QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 11°21° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 26 maggio 2016

Attualità martedì 23 febbraio 2016 ore 15:34

Contro le frodi alimentari 20 dipendenti dell'Asl

Sono in arrivo messe a disposizione dalla Regione Toscana che ha assegnato 20 dipendentialle procure di Firenze, Arezzo, Siena e Grosseto

FIRENZE — L'obiettivo è quello di salvaguardare il Made in Italy che tradotto per gran parte del comparto agroalimentare toscano significa controllo di IG e DOP.

Ed è proprio Siena ad avere il numero piu' alto di denominazioni e indicazioni geografiche protette,36 in tutto.

Per questo saranno 7 i dipendenti assegnati per il controllo sul territorio a cui ne saranno affiancati anche 30 del servizio civile.

"Abbiamo deciso di assegnare queste persone alle procure - ha spiegato il governatore della Toscana, Enrico Rossi nel corso di un briefing con la stampa dopo la riunione odierna della Giunta- , seguendo il criterio del numero di Dop e Igp che sono presenti in ciascuna provincia: ad esempio, a Firenze ci risultano 21 fra Dop e Igp e, pertanto, verranno assegnati 4 dipendenti Asl alla procura, in modo che potranno coadiuvare il lavoro svolto. Ad Arezzo ci sono 18 fra Dop e Igp e saranno mandati in 3, a Grosseto ce ne sono 23 e verranno inviati in 4". 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

PALIO

Attualità