QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 18°28° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 01 luglio 2016

Cultura lunedì 18 gennaio 2016 ore 11:51

Il buon vino è di casa a Siena

Il MeranoWineFestival arriva nella città toscana con oltre 150 produttori selezionati. Dalla Toscana all’Alto Adige, dal Veneto al Piemonte

SIENA — 150 produttori selezionati da tutta Italia, dai rossi toscani e piemontesi, alle bollicine lombarde e venete

E poi showcooking, degustazioni food&wine di prodotti locali.

E' questo Wine&Siena. La prima edizione dell’evento si terrà nelle storiche sale di Rocca Salimbeni – che per la prima volta aprirà le sue porte ad un evento dedicato a vino - e nel vicinissimo Grand Hotel Continental.

L’evento è ideato da Confcommercio Siena con la collaborazione di Gourmet’s International, il sistema di selezione e valorizzazione di eccellenze che sta dietro al successo internazionale di manifestazioni quali il MeranoWine Festival. 

Insieme hanno attivato importanti collaborazioni organizzative con il Comune di Siena e la Camera di Commercio di Siena

Wine&Siena ha il fondamentale coinvolgimento di Banca Monte dei Paschi di Siena e Grand Hotel Continental, che hanno concesso spazi prestigiosi per la manifestazione a titolo gratuito.

Due giorni e mezzo per celebrare un territorio vocato alle eccellenze dell’enogastronomia

Wine&Siena si svolgerà il 30 e 31 gennaio e riunirà, per la prima volta nella storia di questo territorio, una selezione di 150 produttori vitivinicoli e gastronomici di tutta Italia che presenteranno al pubblico i propri prodotti migliori. 

Dalla Toscana all'Alto Adige, dal Veneto al Piemonte, dalla Lombardia all'Abruzzo, le Marche, il Friuli e la Slovenia

Davvero tante le adesioni alla manifestazione.

Due saranno le sezioni.

Food, al Cortile della Dogana, e Wine, a Rocca Salimbeni -  Il percorso di degustazione dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30,  inizierà con una selezione di bianchi e bollicine al Grand Hotel Continental, per proseguire nella sede storica di Banca Monte dei Paschi di Siena che ospiterà la selezione di tutti gli altri vini e prodotti gastronomici pluripremiati. 

Insieme al percorso di degustazione dei vini si terranno due cene a tema, showcooking e degustazioni guidate food&wine. Ci sarà anche la presentazione del progetto Senarum Vinea.

Si parte venerdì 29 gennaio: alle 18 l’inaugurazione ufficiale con le autorità nella Sala San Donato di Rocca Salimbeni. 

Alle 20 la Small Plates Gala presso l’Enoteca Italiana: otto ristoranti di Siena presentano un piatto della tradizione toscana; ad accompagnare il menù, i vini dei produttori Wine&Siena scelti dal WineHunter Helmuth Koecher

Già tutto esaurito, invece, per l’esclusiva Cena di Gala di sabato 30 gennaio al Grand Hotel Continental. 

Sempre sabato 30 gennaio i ristoratori senesi sfideranno i foodblogger dell'associazione nazione foodblogger durante gli showcooking di Doppio Fuoco al Consorzio Agrario,in via Pianigiani 9.

Senarum Vinea: un vino per Siena è invece il progetto di riscoperta vitigni antichi della città, ideato dal Laboratorio di Etruscologia e Antichità Italiche dell’Università di Siena e promosso dall’Associazione Nazionale Città del Vino con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e sarà presentato al pubblico sabato 30 gennaio alle 15 nella Sala San Donato di Rocca Salimbeni.

Sapori e Dintorni Conad offrirà poi due appuntamenti nello store di Piazza del Campo insieme all’associazione Compagnia degli Chef. Sabato 30 dalle 20 alle 23 il tema sarà vini e carne Chianina e di Cinta; domenica 31 gennaio dalle 20 alle 23 il tema sarà vini e formaggi pecorini.

“Quando Confcommercio Siena ha immaginato questo evento – ha detto Stefano Bernardini, presidente Confcommercio Siena – lo ha pensato non come evento specifico per il mondo del vino, bensì come una grande opportunità per presentare e far vivere un territorio dove ci sono eccellenze in tutti i settori. Dall’enologia, alla gastronomia, passando dalle eccellenze in campo artistico, culturale, imprenditoriale, turistico, noi abbiamo un territorio ricchissimo, che vogliamo valorizzare, raccontare, aprire sempre di più ai viaggiatori da tutto il mondo. Wine&Siena risponde a questo obiettivo”.

“Una grande occasione da non perdere - ha sottolineato  Cesare Cecchi, vice presidente della Camera di Commercio di Siena - Conosco la professionalità della Gourmet International, le forze che una banca come il Mps può mettere in campo e la voglia di molti produttori di dare a Siena quel ruolo da protagonista nel settore enologico, e non solo, che essa merita. A noi tutti il dovere di dare il massimo e contribuire a questa iniziativa”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

PALIO

PALIO

PALIO

PALIO