QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 24 novembre 2017

Attualità venerdì 20 ottobre 2017 ore 16:38

Standing ovation per Mattarella a Siena

Applausi per il presidente della Repubblica arrivato nella città del Palio per aprire il congresso dell'Associazione nazionale magistrati

SIENA — Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato a Siena per partecipare al congresso dell'Associazione nazionale magistrati che si svolge al Teatro dei Rinnovati.

E ad accogliere il presidente della Repubblica una standing ovation di tutti i presenti in teatro. In sala sono presenti il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, il sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri, il presidente dell'Anm, Eugenio Albamonte, il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini e centinaia di magistrati aderenti alla magistratura associata. 

Il congresso ha per tema ''La giustizia, i diritti e le nuove sfide''. Presente in sala anche la presidente della commissione Antimafia, Rosy Bindi. A fare gli onori di casa il sindaco di Siena Bruno Valentini, il presidente della Provincia Fabrizio Nepi e la vice presidente della Regione Toscana Monica Barni.

Ad aprire il congresso il presidente dell'Anm Eugenio Albamonte che ha detto: "E' irrinunciabile la necessità che i rapporti complessi e troppo spesso turbolenti tra giustizia, politica e informazione si snodino in modo virtuoso nell'interesse del Paese e non si ritorcano in dinamiche di reciproca delegittimazione, gravemente lesive della necessaria fiducia che i cittadini devono poter riporre nelle istituzioni e nell'informazione".

E fuori dal congresso in piazza del campo è stato appeso uno striscione con la scritta ''Verità per David''. Dietro lo striscione ci sono la vedova dell'ex capo comunicazione di Banca Mps, David Rossi, precipitato dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni il 6 marzo 2013, Antonella Tognazzi e la figlia di quest'ultima Carolina Orlandi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca