QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 10°14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 14 dicembre 2017

Attualità venerdì 17 novembre 2017 ore 13:45

Mps e quella girandola di miliardi per Antonveneta

Bianchi (Guardia di Finanza) alla commissione d'inchiesta sulle banche: "Mps pagò per Antonveneta 9 miliardi ma l'offerta concorrente era di 7"

ROMA — Continuano le audizioni davanti alla commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche presieduta da Pierferdinando Casini. Oggi è stato ascoltato il colonnello della Guardia di Finanza Pietro Bianchi che a suo tempo indagò sul Monte dei Paschi. Dalle mail prese in esame dagli investigatori ai tempi del crac, Bianchi potè ricostruire che nel 2007, quando Mps stava trattando con il Banco Santander l'acquisto di Antonveneta, esisteva un'offerta concorrente di un'altra Banca, Bnp Paribas, equivalente a sette miliardi di euro. e i vertici dell'istituto senese ne erano a conoscenza.

"Prima dell'accordo con Santander, l'advisor Rothschild riferì al presidente di Mps Giuseppe Mussari che c'era un'offerta proveniente da Bnp Paribas di sette miliardi -  Il presidente di Mps accettò poi un'offerta di vendita da parte di Banca santander per circa nove mliardi di euro".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità