QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 24 novembre 2017

Attualità domenica 22 ottobre 2017 ore 12:41

Droghe leggere, o lotta dura o va legalizzata

Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia

Il procuratore antimafia Roberti al congresso dei magistrati: "Abbiamo chiesto al Parlamento e al Governo di scegliere, per sconfiggere i clan"

SIENA — Franco Roberti, procuratore nazionale antimafia, ha parlato al 33esimo congresso dei magistrati Anm in corso a Siena, al Palazzo Squarcialupi.

Roberti ha fatto sapere che "abbiamo chiesto al Parlamento e al Governo una scelta che non si può eludere: o si mettono in campo tutte le risorse per combattere il traffico di droghe leggere, o diamo allo Stato il monopolio della produzione e vendita delle droghe leggere".

La richiesta di Roberti ha l'obiettivo "di sconfiggere i clan, i poteri criminali e non di conviverci".

Roberti ha aggiunto che il lavoro delle forze dell'ordine ha ridotto l'offerta di droghe pesanti mentre è aumentata "in modo esponenziale" quella di droghe leggere. 

Roberti ha parlato anche di ludopatia criticando le massicce sponsorizzazioni che vengono garantite a queste attività. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca