Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca martedì 06 dicembre 2022 ore 09:55

Ruba nelle auto parcheggiate spaccando finestrini

Scoperto in flagrante da un cittadino che ha avvertito i Carabinieri. Denunciato un giovane tunisino per furto aggravato e continuato



COLLE VAL D'ELSA — Iniziano i preparativi di Natale, è tempo di regali, cene fra amici e speciali momenti di aggregazione. È anche il momento dei “guasta feste”, pronti ad entrare in azione rovinando così la festa agli ignari cittadini valdelsani.

È per questo che i Carabinieri di Poggibonsi hanno incrementato il controllo nell’ottica di un “Natale sicuro” ed i risultati ci sono subito stati. Nei giorni scorsi a Colle Valdelsa, zona Agrestone, dove un cittadino ha segnalato agli uomini dell’Arma un malvivente trovato "nelle mani nel sacco" nel tentativo di rubargli alcuni oggetti dall’auto dopo avergli infranto il lunotto posteriore. 

L’immediato intervento dei Carabinieri di Colle ha consentito di scoprire che il malvivente, di origini tunisine, aveva tentato di rubare l’autovettura senza riuscirci, impossessandosi del portafogli del proprietario della vettura. I militari hanno raccolto sufficienti indizi per accusare il malvivente di un precedente furto compiuto su un’altra auto in sosta nella stessa zona restituito al proprietario.

Il giovane tunisino è stato denunciato per i reati di furto e tentato furto aggravato, continuato.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un decesso registrato nelle ultime 24 ore interrompe la tregua. Calano i ricoverati nei reparti ordinari e nelle terapie intensive, 17 in meno da ieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca