Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:SIENA10°22°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Cronaca mercoledì 19 aprile 2023 ore 11:51

Duro colpo al "giro" della cocaina

Sgominata una banda che riforniva la Valdichiana e l'Umbria, denunciate 26 persone, sequestrati 7 kg di droga e scoperti gli autori di alcuni furti



MONTEPULCIANO — Martedì 18 aprile alle prime luci dell’alba, circa 100 militari del Comando Provinciale Carabinieri di Siena, nelle province di Siena, Arezzo, Perugia, Terni e Monza e Brianza - coadiuvati dai colleghi dei locali Comandi dell’Arma - hanno eseguito un’operazione antidroga.

I Carabinieri hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare nei confronti di 10 persone (7 destinatarie del provvedimento cautelare degli arresti domiciliari e 3 sottoposte ad obbligo di dimora nel comune di residenza), emesso dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Siena, su richiesta della Procura della Repubblica senese, per le ipotesi di reato di cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato con violenza sulle cose e favoreggiamento.

L’indagine è stata condotta da febbraio a dicembre 2021 dai militari della Compagnia Carabinieri di Montepulciano, anche con l’ausilio di specifiche attività tecniche, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena e, in particolare, del Sostituto Procuratore, Dr. Siro De Flammineis, che ha coordinato l’attività.

Secondo l’ipotesi accusatoria, l’attività investigativa ha consentito di: accertare l’esistenza di una rete di spacciatori di sostanze stupefacenti, in gran parte operanti nella Valdichiana senese/aretina, con alcuni riferimenti anche in altre province; delineare il modus operandi degli indagati, dall’approvvigionamento allo spaccio al dettaglio dello stupefacente. Molto particolare è risultato il meccanismo di occultamento dello stupefacente. E' stato scoperto che la droga era nascosta nella leva del cambio e vi si accedeva attraverso una combinazione segreta. Nello scomparto sono stati rinvenuti 5 kg di cocaina.

Sono stati individuati i locali e gli appartamenti dove avveniva lo scambio di droga situati nel centro di Sinalunga. Inoltre tre componenti della banda sono accusati di aver rubato numerosi catalizzatori di auto furti commessi a Sinalunga, Montepulciano, Massa Martagna e Foiano della Chiana.

Nel corso dell'indagine sono stati sequestrati 7 kg di cocaina e 14 gr. di hashish, per un valore complessivo all’ingrosso di oltre 300mila euro, sequestrati oltre 70mila euro in contanti, nella disponibilità di un indagato. Sono state arrestate in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio 6 persone (3 delle quali destinatarie anche della misura cautelare); denunciate a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti, complessivamente, 26 persone (10 delle quali destinatarie della misura cautelare da eseguire); segnalate amministrativamente alle competenti Prefetture diverse decine di acquirenti, ritenuti assuntori di sostanze stupefacenti per uso personale; recuperare e sequestrare 14 catalizzatori

Sono gli elementi inseriti nell’impianto di scarico delle auto per il trattamento dei gas, il cui valore può arrivare a raggiungere, per i modelli di lusso, anche i mille euro al pezzo. Ciò li rende facilmente inseribili nel mercato nero dei pezzi di ricambio, oltre al fatto che tali elementi contengono diversi metalli rari, il cui valore supera di decine di volte quello dell’oro.

Nel corso dell’operazione sono state eseguite anche 23 perquisizioni locali presso i luoghi di residenza e di domicilio degli indagati, situati non soltanto nella provincia di Siena ma anche in quelle di Arezzo, Perugia, Terni e Monza e Brianza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Decolla l'indagine che coinvolge 46 territori comunali in Toscana e circa 800 in Italia. Aderire è obbligatorio. Ecco l'elenco dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità