Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità giovedì 01 dicembre 2022 ore 14:21

La Festa dell'olio accende il borgo

Appuntamento dal 6 all'8 dicembre per celebrare l'oro della Valdorcia. Saranno aperte anche le attrazioni natalizie



SAN QUIRICO D'ORCIA — San Quirico d’Orcia celebra l’olio extravergine d’oliva, l’oro verde, nella sua nuova annata. Dall’8 all’11 dicembre, per le vie del centro della Val d’Orcia, patrimonio mondiale dell’umanità Unesco, appuntamento con la 29esima edizione della Festa dell’Olio organizzata da Comune e Pro Loco. 

“Un momento di grande valorizzazione di una produzione tipica del nostro territorio con l’olivo rappresenta uno dei simboli del nostro paesaggio così tanto celebrato” sottolinea il sindaco Danilo Maramai. “La Festa dell’olio alla sua 29esima edizione rappresenta un momento tanto atteso da tutta la nostra comunità perché è un momento di festa in cui si vive in pieno il centro storico e si incontrano le eccellenze del territorio” aggiunge il vicesindaco Marco Bartoli.

Il via alla Festa giovedì 8 dicembre alle ore 9.30 in Piazza Chigi con il Trekking dell’olio, un percorso ad anello di 10 km alla scoperta della Chiesina della Madonna di Vitaleta. Alle ore 10, nel centro storico, l’apertura degli stand dei produttori di Olio Extravergine. Alle ore 11, nel Giardino delle Rose la degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio d’oliva a cura di AICOO, mentre alle ore 12.15 l’inaugurazione del Presepio nella chiesa della Madonna. A partire dalle ore 15 nel centro storico, musica e spettacoli lungo le vie del paese con i Mens sana Genesis majorette Twjrling.

Venerdì 9 dicembre alle ore 9.30 da piazza Chigi trekking dell’olio con un nuovo percorso di 10 km con degustazione alla scoperta di Bagno Vignoni. Alle ore 10, nel centro storico, l’apertura degli stand dei produttori di Olio Extravergine. Alle ore 11, nel Giardino delle Rose la degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio d’oliva a cura di AICOO. Dalle ore 15, nel centro storico, musica e spettacoli con la Compagnia Circense Mantica. Alle ore 21.30 in piazza della Libertà musica a cura del Gruppo Giovani. 

Sabato 10 dicembre, dalle ore 8 alle ore 19 il mercatino artigianale a Porta Nuova, mentre alle ore 9 da piazza Chigi trekking dell’olio, percorso di 14 km con l’anello di Poggio al Vento. Alle ore 10 l’apertura degli stand dei produttori e alle ore 10.30 la Festa dell’Albero 2022. Alle ore 11 nel Giardino delle Rose degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio d’oliva a cura di AICOO. Alle ore 12 nel centro storico, sarà invece la volta, dell’esibizione dei Quartieri della Festa del Barbarossa. Alle ore 15 musica e spettacoli lungo le vie del paese con la Street Band CiacciaBanda. Alle ore 16, a Palazzo Chigi Zondadari, degustazione vini Doc Orcia. Il premio Extravergine, sarà invece assegnato alle ore 17.30 e a seguire l’ormai consueto appuntamento con il riconoscimento Lo sportivo dell’anno. Alle ore 22, in piazza della Libertà musica con l’Area 51.

La Festa dell’olio si chiuderà domenica 11 dicembre. Alle 9.30 da piazza Chigi trekking dell’olio, percorso con degustazione di 4 km, anello Il Colle, alle 10 l’apertura degli stand dei produttori; alle ore 11, nel Giardino delle Rose degustazione Impariamo a (ri)conoscere l’olio d’oliva a cura di AICOO e dalle ore 15 musica e spettacoli lungo le vie del paese con la Compagnia Circense Mantica.

Per tutta la durata della Festa dell’Olio sarà possibile degustare nel centro storico i migliori prodotti della cucina tradizionale valdorciana e gli extravergini di eccellenza.

Nei giorni della Festa, Palazzo Chigi si trasforma in un luogo magico, dove vivere straordinarie esperienze, fra tradizione e meraviglia. Le sale del Palazzo accoglieranno i piccoli visitatori con giochi a tema, racconti di fiabe, esperienze musicali, laboratori di creatività e personaggi fantastici Il Palazzo delle Fiabe continuerà ad intrattenere grandi e piccini fino all’8 gennaio 2023.

A Palazzo Chigi Zondadari, durante i giorni della festa, è possibile visitare la Mostra fotografica “Impressioni e visioni” a cura di Enzo Puglisi e dell’Associazione Culturale Musica Insieme. Secondo Piano Palazzo Chigi Zondadari. Ingresso libero. Orario 10.30 – 18.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno