Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:SIENA19°35°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità lunedì 05 giugno 2023 ore 14:50

Ultimi preparativi per la Festa del Barbarossa

L'atteso evento si terrà nel borgo tra il 14 e il 18 giugno con appuntamenti in costume e disfide tra gli arcieri dei quartieri



SAN QUIRICO D'ORCIA — Il conto alla rovescia per l’arrivo dell’Imperatore Federico il Barbarossa a San Quirico prosegue inesorabile. Emozioni, spettacolo, adrenalina. Da mercoledì 14 a domenica 18 giugno a San Quirico d’Orcia, la 61esima edizione della Festa del Barbarossa, organizzata dall’Ente Autonomo Barbarossa e Comune di San Quirico d’Orcia. Un vero e proprio ritorno al Medioevo, per una delle rievocazioni storiche più suggestive ed antiche, fra suoni, colori, sapori ed emozioni.

È il 1155 quando Federico di Hohenstaufen, detto il Barbarossa, incontra a San Quirico gli inviati di papa Adriano IV. L’uomo più potente del tempo vuole il lasciapassare da Roma per l’incoronazione a sovrano del Sacro Romano Impero. Per ottenerlo il Barbarossa consegna nelle mani dei Cardinali l’eretico Arnaldo da Brescia. Per ricordare lo storico incontro, dal 1962 San Quirico d’Orcia celebra la Festa del Barbarossa. Nata dall’intuizione di un uomo di cultura come il professor Orfeo Sorbellini, in mezzo secolo ha coinvolto generazioni di uomini e donne che alla terza domenica di giugno si sfidano in gare di archi e bandiere, divisi nei quattro quartieri di Borgo, Canneti, Castello e Prato. La cittadina di San Quirico d’Orcia si veste a festa: bandiere, colori, suoni e sapori nei luoghi più suggestivi del centro storico del capoluogo valdorciano.

Il programma ufficiale della manifestazione storica prende il via mercoledì 14 giugno (ore 21.30) con la presentazione delle Brocche dell’Imperatore sul sagrato della Chiesa di San Francesco, un momento sempre molto atteso dai sanquirichesi e dai turisti. Di fronte ai Quartieri disposti in Piazza della Libertà, saranno svelate al pubblico le Brocche della 61esima edizione realizzate dall’artista Sebastiano Pelli, dedicate a “Olivo e vite” simboli del paesaggio e cultura di San Quirico. A seguire, in Piazza della Libertà, verrà assegnato il premio “Orfeo 2022” per la migliore comparsa del Corteo storico dell’ultima edizione.

Il giorno seguente, giovedì 15 giugno (21.45) in centro storico – Chiesa di San Francesco - si svolgerà il Corteo dei Ceri, l’offerta dei Ceri e la benedizione degli alfieri, tamburini ed arcieri che andranno a sfidarsi nelle gare della terza domenica di giugno. Venerdì 16 giugno, come da tradizione è il giorno delle cene propiziatorie che si terranno nel cuore dei Quartieri.

Il clou della manifestazione nel weekend. Sabato 17 giugno è il momento del Barbarossa de’ Citti (ore 17 partenza del corteo), entusiasmante gara prima fra i giovani alfieri e tamburini, quindi fra gli arcieri, di età non superiore ai 14 anni. Durante la serata, le cene nelle taverne dei Quartieri.

Domenica 18 giugno (11.20) nella Chiesa di San Francesco, la messa dei Quartieri e a seguire (in Piazza della Libertà) il sorteggio per l’ordine delle sfide pomeridiane degli Alfieri e gli accoppiamenti per gli Arcieri. Ore 12.30 apertura delle taverne dei Quartieri. Dalle 16 sul sagrato della Collegiata, la rievocazione dello storico incontro tra il Barbarossa e i messi di Papa Adriano IV, nell’anno 1155. Quindi sarà il momento delle gare di Bandiere ed Archi (ore 17.30 – Horti Leonini) e serata con cene nei Quartieri e i festeggiamenti dei rioni vittoriosi. Info e programma completo su www.festadelbarbarossa.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Eugenio Giani vieta il lavoro nei campi e sotto il sole, nelle ore più calde dei giorni a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca