Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:57 METEO:SIENA9°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Cronaca mercoledì 28 settembre 2022 ore 20:10

Anziana trovata morta in casa, indagini serrate

La vittima si chiama Annamaria Burrini. Sotto la lente le stanze che affittava. Il cadavere era sul letto. Strangolata con una corda o un laccio



SIENA — Si chiamava Annamaria Burrini la donna di 81 anni trovata morta, ieri sera, nella sua abitazione a Siena. Secondo quanto si apprende l'anziana non viveva sola, in quanto era solita affittare stanze della sua casa a persone diverse. L'ultimo, in ordine temporale, sarebbe un cittadino dell'Europa dell'Est. Al momento gli investigatori stanno cercando di chiarire se l'uomo ieri si trovasse nell'appartamento.

L'anziana era titolare di una storica bottega del centro storico di Siena, poi dismessa. Ancora, però, dava in locazione fondi commerciali nella zona. La sua unica parente sarebbe una sorella, residente al nord Italia. La questura sta sentendo i vicini della donna come anche i titolari delle attività commerciali nei pressi all'abitazione.

La vittima sarebbe stata strangolata con una corda o con un laccio, le conferme sono attese comunque l'autopsia che dovrebbe essere disposta questo pomeriggio. Il cadavere era sul letto della camera. Non sarebbero stati individuati segni di effrazione sulle finestre o sulle porte dell'abitazione che è stata posta sotto sequestro ed è stata oggetto dei rilievi della polizia scientifica.

La camera dell'anziana come altre stanze, ma non tutte, sono state trovate a soqquadro. Da chiarire se siano stati portati via oggetti di valore o denaro. Gli inquirenti - a coordinare le indagini della squadra mobile è il procuratore capo facente funzione Nicola Marini - stanno vagliando tutti i moventi, dalla rapina alla lite. Resta anche da chiarire se abbia agito una sola persona o ne siano convolte di più.

Al vaglio anche chi frequentava l'abitazione della vittima che avrebbe affittato più stanze. Dai vicini, i negozianti e gli altri inquilini del palazzo sarebbe emerso che l'anziana conduceva una vita riservata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo segnala la ricerca pubblicata da Eduscopio-Fondazione Agnelli. Grande soddisfazione per l'intera cittadina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità