Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:SIENA19°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
mercoledì 24 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il Papa sarà qui da noi a Bagdad il 5 marzo: una visita eccezionale. Porterà conforto e speranza in Iraq»

Attualità sabato 16 gennaio 2021 ore 18:31

Arriva il vaccino Moderna, le prime dosi al 118

Verranno somministrate sia ai volontari che agli operatori della Asl. I destinatari potenziali sono 665, la prossima settimana verrà fatto a 330



SIENA — I vaccini Moderna arrivano anche a Siena. Le prime dosi sono riservate agli operatori del 118: sia quelli delle associazioni di volontariato che quelli dell'Asl Toscana Sud Est. I destinatari potenziali sono 2.140: 773 ad Arezzo, 712 a Grosseto e 655 a Siena.

La prossima settimana saranno sottoposti a vaccinazione in 1.085 nelle tre province: 390 nell'Aretino, 360 nel Grossetano e 330 nel Senese.

Intanto, sono andate avanti a ritmo serrato le vaccinazioni del personale sanitario, con priorità per chi lavora nei reparti Covid o comunque a stretto contatto con positivi, e nelle Rsa sia agli ospiti che agli operatori.

Intanto, sono confermati come da calendario stabilito gli appuntamenti per la somministrazione delle prime dosi del vaccino Pfizer BioNTech di domenica 17 gennaio e delle seconde dosi che partiranno sempre domani, domenica 17 gennaio, e che proseguiranno regolarmente nei giorni successivi.

In via precauzionale è stato invece deciso di annullare le prenotazioni della prima dose previste per i giorni 18, 19, 20 e 21 gennaio per garantire la disponibilità della seconda dose a tutti coloro a cui è già stata somministrata la prima. Questo in seguito alla notizia delle riduzioni nelle consegne europee del vaccino da parte dell’azienda. Tale rimodulazione è agevolata dal sistema digitale di prenotazione che consente di comunicare tempestivamente con i cittadini anche attraverso un semplice sms.
Le agende per le prime somministrazioni verranno riaperte non appena ci sarà la certezza di nuove forniture da parte di Pfizer BioNTech, tali da consentire la ripresa delle prenotazioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca