comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 10°15° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Attualità venerdì 17 giugno 2016 ore 12:22

Caso David Rossi, la risposta del procuratore

Le due persone sarebbero state identificate dalla procura della Repubblica già diversi mesi fa. Uno sarebbe colui che ha chiamato il 118



SIENA — Gli ultimi minuti di vita dell'allora responsabile della comunicazione di Banca Mps stanno facendo il giro del mondo. 

Siena è rimasta attonita alla visione delle immagini della caduta ma soprattutto dei due uomini che appaiono nelle immagini, uno si avvicina al corpo riverso a terra di David Rossi agonizzante negli ultimi respiri. L'altro rimane più distante e si allontana senza fretta.

Il procuratore della Repubblica Vitello è intervenuto con un comunicato ufficiale sulle immagini che sarebbero già state vagliate e le persone già identificate: "Con riferimento al video diffuso in rete riguardante la caduta di Rossi David e le fasi immediatamente successive il Procuratore della Repubblica, dott. Salvatore Vitello, titolare del relativo procedimento unitamente al dott. Fabio Gliozzi, subentrato al dott. Andrea Boni, precisa che il filmato che circola in rete corrisponde a quello già all’epoca acquisito in atti.

In ordine alle persone che si avvicinarono al corpo di David Rossi si rappresenta che già nel corso delle primissime indagini furono sentiti due persone informate sui fatti che si ritenne corrispondessero ai due soggetti ripresi nel video. Gli stessi resero dichiarazioni perfettamente coincidenti con la loro presenza in loco quale emergente dalla ripresa video e uno di questi fu colui che provvide a chiedere l’intervento del 118.
Appare pertanto evidente che i due soggetti sentiti all’epoca siano coloro che erano sul luogo del fatto e che hanno chiarito le ragioni della loro presenza.
Per definitiva conferma ed evitare ogni ulteriore illazione, nella nuova indagine in corso si è delegata la polizia giudiziaria a risentire le due persone già identificate."



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità