Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità lunedì 23 gennaio 2023 ore 11:33

Sulla Francigena arriva la Jolette

Il Comune mette a disposizione due mezzi che saranno usati per permettere di percorrere la via romea ai disabili. Al via un corso per usarla



SIENA — Siena e il suo territorio sempre più accessibili e inclusivi. Sono due le carrozzine Joëlette acquistate dal Comune di Siena, in collaborazione con il Comune di Acquapendente e con il Gruppo Trekking Senese. I mezzi sono adatte per fare trekking ad ogni persona a mobilità ridotta, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori: saranno a disposizione di tutti i Comuni di Strade di Siena.

“Siena e il suo territorio – dichiarano l’assessore al turismo Stefania Fattorini e l’assessore al sociale Francesca Appolloni – sono ancora più inclusivi e accessibili. L’idea che abbiamo perseguito è quella di dare la possibilità a persone con disabilità di scoprire il nostro bellissimo territorio lungo gli itinerari famosi come la Via Francigena ed altri sentieri con tratti sterrati e pendenze che normalmente sono difficile da raggiungere”.

Per utilizzare le due nuove carrozzine, grazie alla collaborazione tra Gruppo Trekking Senese Aps e T.h.e. Toscana Hiking Experience Asd si sta per realizzare un corso di formazione alla conduzione in sicurezza delle Joëlette, le speciali carrozzelle da fuoristrada che consentono a persone con problemi di deambulazione di percorrere tratti normalmente non percorribili in carrozzina in occasione di iniziative con la partecipazione di normodotati. Le due associazioni possiedono un totale di quattro Joëlette delle diverse tipologie che renderanno disponibili gratuitamente per le azioni di accompagnamento sui territori della media e bassa Toscana con particolare attenzione al percorso della via Francigena.

Il corso è rivolto ad associazioni del terzo settore, organizzazioni ed istituzioni sociali, enti locali, enti privati, privati cittadini e volontari che vogliono apprendere le buone pratiche per la conduzione della Joëlette. La partecipazione al corso è gratuita, si svolgerà in tre giornate articolate in una parte teorica da svolgersi in due serate in modalità on-line e in una giornata di pratica in presenza. Al termine ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Agli interessati è richiesta la pre-registrazione (max 24 persone) compilando il format https://forms.gle/tEmpvvS4MZY9P6qq6. Il docente del corso è Nicola Dainelli guida ambientale professionale il suo motto è “Walk with us!” ( Cammina con noi!) inteso, oltre che in senso letterale soprattutto come filosofia del condividere. 

“Chi partecipa all’attività - dichiara Daniele Bibbiani del gruppo Trekking Senese - sa che il concetto di gruppo è fondamentale: partiamo insieme e arriviamo insieme, ognuno con i propri punti di forza e i propri limiti. Cerchiamo di non lasciare nessuno indietro, per questo poniamo particolare attenzione a diverse forme di disabilità, cercando di portare sempre più persone a condividere un’esperienza sportiva outdoor. Da questo desiderio di condivisione è nato il progetto ‘Never Stop!’ con l’intento di dotarci di ausili sanitari tali da permettere a chiunque, anche con disabilità, di provare a partecipare ad una nostra attività. Se anche tu hai delle difficoltà, non ti limitare, siamo disposti a provare insieme a realizzare il tuo sogno”.

Un progetto che mira a promuovere e incentivare il turismo lento, sostenibile e accessibile a Siena e dintorni: grazie a questo progetto, infatti, persone con disabilità hanno avuto la possibilità di partecipare al Walking Francigena Ultramarathon 2022, l'evento per camminatori lungo la Via Francigena da Siena ad Acquapendente, che tornerà a ottobre anche nel 2023. La Joëlette è una carrozzina da fuori strada a ruota unica che permette la pratica di gite o corse ad ogni persona a mobilità ridotta o in situazione di handicap, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori. L’accompagnatore posteriore assicura l’equilibrio della Joëlette, l’accompagnatore anteriore invece assicura la trazione e la direzione. Concepita sia per la passeggiata familiare e gli usi sportivi. Facilmente pieghevole, entra perfettamente nel bagagliaio dell’automobile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno