comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:29 METEO:SIENA9°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Attualità lunedì 11 gennaio 2021 ore 17:07

Il Procuratore generale di Firenze saluta i medici

Marcello Viola in visita all'Azienda ospedaliero-universitaria di Siena. "Incoraggiamento e speranza", il messaggio rivolto ai professionisti



SIENA — Il Procuratore Generale di Firenze, Marcello Viola si è recato in visita ai professionisti ai professionisti dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese impegnati nella gestione dell’emergenza Covid. 

Il dottor Viola, insieme al Procuratore di Siena, Salvatore Vitello e al Presidente del Tribunale di Siena, Roberto Maria Carrelli Palombi di Montrone, ha visitato l’area di somministrazione dei vaccini contro il Covid-19 dell’ospedale di Siena ed ha incontrato i professionisti che lavorano in Area Covid, accompagnato dal direttore generale, Antonio Davide Barretta e dai direttori sanitario, Roberto Gusinu, e amministrativo, Maria Silvia Mancini

"Il sistema sanitario – ha detto il procuratore Viola - sta dando prova di grande tenuta. Siamo in una fase delicata, che è quella della vaccinazione e, come abbiamo visto oggi alle Scotte di Siena, ci sono grande attenzione e una gestione che costituiscono incoraggiamento e speranza. La visita di oggi – ha concluso il dottor Viola – è un segno di presenza e di solidarietà, un riconoscimento alla bravura e allo spirito di sacrificio di tutti i professionisti che sono impegnati ormai da circa un anno a tutela della salute, per l’interesse della collettività". 

Grande soddisfazione per la visita è stata espressa dal direttore generale Barretta che ha aggiunto: "La vicinanza delle Istituzioni al nostro ospedale ci incoraggia a fare sempre di più e meglio e ringrazio il Procuratore Generale Viola per aver apprezzato la nostra organizzazione, insieme al procuratore Vitello e al dottor Carrelli Palombi. L’organizzazione dell’Area Covid si è dimostrata vincente perché la sua flessibilità ha permesso di modulare le attività in base alle esigenze assistenziali e ai bisogni di salute e siamo quindi pronti ad ogni necessità, facendo sempre tesoro di quanto fatto fino ad ora".

Procuratore Generale di Firenze in visita ai professionisti impegnati nell’emergenza Covid
Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità