Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:SIENA7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 09 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki di nuovo a casa: «Grazie Italia, voglio tornare presto. Aspettatemi»

Attualità lunedì 16 maggio 2016 ore 11:39

"La strada tra passione e sicurezza"

​L'iniziativa, promossa con lo slogan "Educare per crescere" dal Comitato associazioni sportive senesi al Comando provinciale dei carabinieri di Siena



SIENA — Anche quest'anno l'appuntamento con le scuole per spiegare le regole del codice civile ai bambini. L'iniziativa promosso dall'Associazioni senesi dal 2009 ha coinvolto le scuole del territorio dalle medie alle elementari, per una sana crescita educativa nel rispetto della legalità.

Oggi tra i protagonisti i bambini della scuola primaria "Peruzzi" dell'istituto comprensivo "Cecco Angiolieri". 

L'obiettivo, attraverso il gioco, è quello di fornire un percorso formativo per promuovere consapevolezza negli utenti, che siano automobilisti, motociclisti, ciclisti o semplicemente pedoni.

"Abbiamo deciso di abbassare l'età del target cui rivolgere la nostra azione – commenta Maria Rosa Lapi, presidente del Comitato associazioni sportive senesi – nella convinzione di quanto sia fondamentale recepire e sviluppare quanto prima consapevolezza sui buoni comportamenti da tenere come utenti della strada. Per questo il progetto intende coinvolgere progressivamente e con messaggi differenziati i giovani, a seconda della loro età e delle varie tipologie di utilizzo della strada. Un bambino che sa comportarsi bene come pedone o con la propria bicicletta avrà senz'altro meno problemi a muoversi bene e nel rispetto delle norme anche con il motorino e, raggiunta la maggiore età, con la macchina".

Un progetto che nel 2015 ha interessato oltre 1500 studenti delle scuole di secondo grado, in collaborazione con il Comune di Siena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 12 Comuni. Un terzo dei nuovi contagiati risiede nel capoluogo. Cala il numero delle persone in quarantena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca