Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:08 METEO:SIENA10°18°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
mercoledì 19 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità martedì 20 aprile 2021 ore 10:45

Le api e l'ambiente, c'è un evento online

L'iniziativa è organizzata in occasione della "Giornata mondiale della Terra" e si tiene giovedì 22 aprile



SIENA — Nella giornata mondiale della Terra si tiene un focus on line sulle api come sentinelle dell’ambiente e nuova frontiera nel settore agricolo in un’ottica di ecosostenibilità. A confronto apicoltori, docenti universitari, esperti e associazioni apistiche. Giovedì 22 aprile dalle 9 in live streaming sulla pagina facebook Confagricoltura Siena, c'è l’evento on line “Api sentinelle dell’ambiente” organizzato dall’Unione Provinciale Agricoltori di Siena.

I saluti Istituzionali sono affidati a Nicola Ciuffi, presidente Unione Provinciale Agricoltori di Siena e Gianluca Cavicchioli, direttore Unione Provinciale Agricoltori di Siena, per poi lasciare spazio alle esperienze degli apicoltori: Daniela Maccaferri (Rocca delle Macìe), Michele Manelli (Salcheto) e Serafino Banci (Terre Senesi Soc. Agr). Sarà poi la volta di Massimo Nepi, professore associato di Botanica Generale Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Siena, ad intervenire su “Produzione di miele e cambiamenti climatici: e se il problema fossero le piante?”. La prima sessione terminerà poi con Tiziano Gardi, professore aggregato, Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali, Università degli Studi di Perugia, che illustrerà la “Sostenibilità in apicoltura e salvaguardia dell’ape autoctona italiana per le produzioni di elevata qualità”.

La seconda sessione di lavoro si aprirà su “Aspetti normativi della Legge regionale n. 49/2018 – Disposizioni per lo svolgimento dell’apicoltura e per la tutela delle api. Modifiche alla l.r. 21/2009” con Gennaro Giliberti, responsabile del settore Produzioni Agricole, Vegetali e Zootecniche – Regione Toscana; “Le procedure di registrazione in ambito sanitario” saranno al centro dell’intervento di Monica Chiara Scordino, veterinario dirigente di Sanità Animale della Asl Toscana Sud Est; “Api: sentinelle dell’inquinamento ambientale” con Marco Pietropaoli dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lazio e Toscana salute; “Il quadro nazionale e le iniziative dell’osservatorio” con Alberto Contessi, presidente Osservatorio Nazionale Miele; “Considerazioni sullo stato di Patrimonio apistico italiano” con Raffaele Cirone, presidente nazionale FAI, Federazione Apicoltori Italiani; “Le Api, Sostenibilità Ambientale e Sociale, esperienze di promozione del consumo di Miele legato all'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile” con Antonio Fierro, presidente Società Cooperativa di Beneficio e Interesse Collettivo.

Dibattito e conclusioni con le associazioni apistiche: Vero Tampucci (AAPT), Giorgio Baracani (CONAPI), Salvatore Ziliani (AIAAR).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Meno positivi e più tamponi effettuati: è questa la sintesi confortante dell'ultima giornata. I senesi in carico alla Asl sono 800
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS