QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 17°28° 
Domani 15°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 21 settembre 2018

Attualità martedì 06 marzo 2018 ore 11:00

Mps, il nuovo governo non avrà impatti sul piano

L'ad Morelli ha spiegato che per una banca il cambio a livello di governo e di ministero dell'economia non ha impatti sul piano quadriennale



SIENA — L'amministratore delegato di Monte dei Paschi di Siena, Marco Morelli è intervenuto al congresso nazionale Fabi dove ha spiegato che l'arrivo di un nuovo governo (e di un nuovo ministro dell'economia)  "non è una cosa che ha un impatto su ciò che dobbiamo fare". 

Morelli ha sottolineato che esiste un "piano tracciato che deve essere portato avanti" e che "ci sarà un nuovo interlocutore con cui io e gli organi della banca ci confronteremo strada facendo". 

Riguardo al suo ruolo di amministratore delegato Morelli ha detto che "il mio mandato è a disposizione degli azionisti".

Lo Stato italiano controlla poco meno del 70 per cento del capitale di Mps, percentuale ottenuta dopo il salvataggio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità