QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 11°13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 14 novembre 2019

Economia venerdì 22 luglio 2016 ore 11:46

Mps, si lavora al "piano sicurezza"

​Mps fa il punto in cda sulla situazione. La vigilanza Bce dovra’ dare all’istituto senese le istruzioni per sciogliere il nodo delle sofferenze



SIENA — La risposta e le indicazioni dovrebbero arrivare dalla stessa Bce prima degli stress test del 29 Luglio. 

L'indicazione di massima, al momento, prevede strumenti di mercato e la garanzia dello Stato solo come ultima istanza, salvaguardando i risparmiatori con il riacquisto dei loro bond ma applicando ugualmente la burden sharing (cioe’ il principio della condivisione delle perdite).

Ieri l'ad Viola ha aggiornato il cda sulla situazione, che è comunque ben chiara.

10 i miliardi che prevede la maxi operazione di cartolarizzazione con l’ausilio di banche d’affar, tra cui dovrebbero giocare un ruolo decisivo Mediobanca e JpMorgan. 

Ad Atlante dovrebbe andare la tranche equity/mezzanina da 1,7 miliardi di euro e altri 6 miliardi di euro di crediti dovrebbero essere acquistati dal veicolo con un finanziamento ponte di JpMorgan. Resterebbero a questo punto due miliardi di euro che Mps dovrebbe scrivere a bilancio come perdita. 

“E’ una banca che e’ stata risanata nella gestione. - ha detto ieri a margine dell'incontro Viola".



Tag

Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità