comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:SIENA10°13°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 05 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, torna in funzione il Mose

Politica domenica 08 gennaio 2017 ore 22:40

Il centrosinistra si impone in Provincia

La votazione per il rinnovo del consiglio provinciale di Siena. In Toscana si votava anche a Pisa, Livorno, Pistoia, Grosseto e Prato



SIENA — Un risultato netto che ha visto la vittoria della lista Centrosinistra per la Provincia di Siena che ha ottenuto 232 voti contro i 44 assegnati alla lista La Provincia dei Cittadini – Siena – Liste Civiche.

289 i votanti con otto voti che sono stati ritenuti non validi.

Il Presidente della Provincia Fabrizio Nepi resta in carica altri due anni, mentre entreranno a far parte del nuovo coniglio provinciale i sindaci e i consiglieri in carica dei Comuni della provincia di Siena, ad esclusione dei comuni di Montalcino e San Giovanni d’Asso che dal primo Gennaio, mediante fusione, costituiranno un nuovo comune.

Per l'elezione del Consiglio provinciale oltre al meccanismo del voto ponderato è previsto un voto di lista, con la possibilità all'elettore di esprimere un voto di preferenza per uno dei candidati compreso nella lista.

Nella lista “Centro sinistra per la Provincia di Siena” sono candidati i sindaci di San Quirico Valeria Agnelli, di Sinalunga Riccardo Agnoletti, di San Gimignano Giacomo Bassi, di Monteriggioni Raffaella Senesi, di Rapolano Terme Emiliano Spanu, di Siena Bruno Valentini e Davide Micheli, consigliere comunale di Monteroni d’Arbia.

Della lista “La Provincia dei Cittadini – Siena – Liste Civiche” fanno parte il sindaco di Pienza Fabrizio Fè i consiglieri comunali di Colle val d’Elsa Simone Luise, Fabio Papini di Buonconvento, Saverio Pacchierotti di Casole d’Elsa e Massimo Bianchini di Siena.



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità