Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Sport martedì 13 dicembre 2022 ore 11:57

Basket e tanti giovani per il memorial Casini

Grande successo ieri mattina per il torneo tra le scuole senesi con le sfide 3 contro 3. Il "Galiliei" ha fatto incetta di premi



SIENA — Sono stati ben 150 i partecipanti all’ottava edizione del torneo di basket Memorial Bruno Casini Cipriani. Il torneo di pallacanestro 3 contro 3 tra le scuole secondarie superiori di Siena, ha rappresentato il record di partecipazione di tutte le edizioni finora effettuate.

Il Memorial è stato organizzato dal Panathlon Club Siena con il patrocinio del Comitato regionale del CONI Toscana- Siena e ha visto nella mattinata di lunedì 12 dicembre concentrati ragazzi e docenti al PalaPerucatti della Virtus. L'Istituto superiore Galileo Galilei, si è aggiudicata sia il torneo maschile che quello femminile, gli altri contendenti erano: il Sarrocchi, il Caselli-Monna Agnese, il Bandini, il Ricasoli e il Piccolomini.  Hanno partecipato ben 23 le squadre maschili, una squadra mista e due squadre femminili.  

Nel regolamento di gioco ogni partita ha visto gli atleti misurarsi con un grande Fair Play, segnalando in maniera autonoma i falli con il solo ausilio di un controller per tenere il tempo e decidere solo in caso di dubbi. Il Fair Play è uno dei principi su cui il Panathlon International si basa e tutti i ragazzi hanno saputo bene interpretare questo principio tanto caro anche allo stesso Professor Bruno Casini, docente di educazione fisica del Liceo Classico Piccolomini e uno dei fondatori della pallacanestro senese assieme a Don Armando Perucatti e a Don Nazareno Orlandi. P

Presenti, oltre agli organizzatori, tutta la famiglia Casini, con Gemma, il figlio Alessandro, Enrico, la moglie Linda, la figlia Gaia, il presidente del Panathlon Club Siena Fabio Bruttini, il consigliere del Panathlon International Andrea Sbardellati, Claudio Agnelli, socio Panathlon, Carlo Cappelli in qualità di medico responsabile dell’ambulanza. Alla fine coppe e medaglie per tutti i partecipanti donate dalla famiglia del Professor Bruno Casini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno