Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:SIENA17°23°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 20 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sparatoria all'università di Perm (Siberia): gli studenti scappano dalle finestre

Sport sabato 24 luglio 2021 ore 12:05

"E...state nei quartieri", il Csi ha fatto centro

Successo delle iniziative del comitato senese del Centro Sportivo Italiano dedicate a bambini, ragazzi e alle loro famiglie



TAVERNE D'ARBIA — Continuano gli appuntamenti con l’iniziativa “E…state nei quartieri” presso Taverne d’Arbia, con giochi per bambini, ragazzi e loro famiglie, iniziativa curata dal comitato provinciale senese del Centro Sportivo Italiano e patrocinata dal Comune di Siena.

Gli ultimi appuntamenti sono per le serate del 27, 28 e 29 luglio dalle ore 20 a Taverne.

Si dichiara soddisfatto il Presidente del CSI Alessandro Bellini: “L'organizzazione di iniziative del genere, in particolare, per la rivalutazione di aree e quartieri periferici della città è estremamente importante per la ripresa della socialità e dell'attività motoria. Tanta gente rimarrà a casa per Ferragosto per cui ben vengano anche questi appuntamenti che riportano alla normalità, pur con le nuove restrizioni dovute alle ultime misure anti Covid”.

Nella prossima settimana ci saranno gli ultimi tre appuntamenti serali con i giochi a Taverne, si svolgerà la premiazione dei tornei effettuati insieme ad altre attività ancora da fare.

Il bilancio è, per ora, decisamente positivo, con tanti bambini e giovani che hanno partecipato assieme alle famiglie e con una ricaduta sul territorio anche per futuri ulteriori interventi di questo tipo. Tale, infatti, è la richiesta pervenuta dalla popolazione, dai grandi e dai piccini. Popolazione che, a parte due casi isolati, ha dato un forte contributo operativo nell'allestimento dei giochi e nella gestione delle serate.

Termina Bellini: “un grande ringraziamento va a tutti gli amici del CSI che hanno permesso la realizzazione di queste importanti iniziative. Si sta formando un bel gruppo di lavoro: l'auspicio è che il gruppo possa crescere ulteriormente per poter ampliare la nostra offerta sportiva “.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato trasportato in codice 2 al Pronto Soccorso dell'ospedale "Santa Maria alle Scotte"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità