Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Cronaca lunedì 23 gennaio 2023 ore 13:44

Rapine in branco, arrestati due minorenni

Due giovani sono indagati con l'accusa di rapina aggravata e continuata a seguito della indagine scaturita da alcuni episodi avvenuti a Empoli e Siena



EMPOLI — Una serie di rapine aggravate ha portato gli inquirenti a stringere il cerchio delle indagini su due minorenni, arrestati nella provincia di Firenze.

Sono stati i poliziotti del Commissariato di Empoli, insieme a due equipaggi delle Squadre Mobile di Firenze e Siena, ad eseguire il provvedimento di custodia cautelare in Istituti Penali per Minori nei confronti di due giovani, accusati, in concorso di rapina aggravata e continuata; uno solo dei due, in concorso con altri allo stato non ancora identificati, al momento è indagato anche per il reato di estorsione.

La misura fa riferimento a diversi episodi criminosi ricostruiti dalla Sezione Anticrimine del Commissariato di Empoli, avvenuti a Empoli lo scorso 26 Luglio al parco di Serravalle e il 17 Ottobre nei pressi della Stazione Ferroviaria. Alle vittime, per lo più minori, oltre ad un ragazzo appena maggiorenne, sarebbero stati portati via, con violenza e minacce, telefoni cellulari e denaro, in alcuni casi con conseguenti lesioni personali.

L’ordinanza fa inoltre riferimento ad un furto aggravato in una farmacia a Siena avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 Ottobre 2022 e per il quale i due giovanissimi, a suo tempo, erano già stati denunciati in concorso.

A quanto si apprende per gli inquirenti "si tratterebbe di fatti gravi per le modalità esecutive, non isolati e commessi in gruppo per avvalersi della forza intimidatrice del branco, mossi da intenti predatori ed economici".

Nell’ambito del medesimo procedimento gli agenti hanno eseguito anche delle perquisizioni, sia nei confronti dei due ragazzi che di un terzo giovane.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno