comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 17° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 28 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, il medico dell'ospedale di Bergamo: «Il mio video-appello? Volevo sensibilizzare, nessuno è immune»

Attualità sabato 18 gennaio 2020 ore 09:25

Complesso intervento salva la vita ad un neonato

Il piccolo era nato con una malformazione grave. L'operazione chirurgica mininvasiva è stata effettuata dall'equipé del policlinico Le Scotte



SIENA — Un intervento complesso e tra i pochi in Italia, effettuato al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, ha salvato un bambino nato con gli organi addominali nel torace a causa di un’ernia diaframmatica. Il delicato intervento è stato effettuato dall’équipe di Chirurgia pediatrica, diretta dal professor Mario Messina, in collaborazione con l’ospedale di Arezzo dove è nato il bambino. 

"Appena nato – spiega il professor Messina – i colleghi di Arezzo si sono subito resi conto del problema e si sono attivati per stabilizzare il distress respiratorio del bambino, mettere in sicurezza il piccolo e organizzare il trasferimento a Siena. Il neonato – prosegue Messina – è stato operato in toracoscopia, una procedura chirurgica mininvasiva che con tre fori nell’addome, due da 3 millimetri e uno da 5 millimetri, ha permesso di riposizionare gli organi interni". 

L’intervento è stato eseguito dal professor Francesco Molinaro con la dottoressa Rossella Angotti, insieme all’anestesista Tommaso Bacconi e agli infermieri Roberta Piazzi e Angelo De Lucia, con tutto il personale di sala operatoria.

Dopo un ricovero in Terapia Intensiva Neonatale il piccolo ha iniziato a mangiare e dopo pochi giorni è tornato a casa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità