QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 11° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 19 gennaio 2019

Cronaca sabato 05 gennaio 2019 ore 11:30

Pugnalato a morte "voleva stuprarmi"

Una ragazza minorenne ha ammesso davanti ai carabinieri di aver ucciso a coltellate l'uomo di 63 anni trovato in una fornace di laterizi



CASTELNUOVO BERARDENGA — C'è già un fermo per l'omicidio avvenuto ieri sera nel senese (vedi articolo correlato), in una fornace di laterizi a Castelnuovo Scalo. La vittima è un 63enne di origini marocchine e sarebbe stato ucciso da una ragazza minorenne che davanti ai carabinieri ha ammesso di avergli inferto le coltellate mortali in seguito a un tentativo di violenza sessuale. 

La procura minorile di Firenze ha emesso nei suoi confronti il fermo di indiziato di delitto. Ora si trova in un centro di accoglienza per minori. 

Il corpo dell'uomo è stato trovato in uno degli appartamenti in dotazione agli operai della fornace in cui l'uomo viveva nonostante da tempo non vi lavorasse più.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca