comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:41 METEO:SIENA13°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità martedì 20 ottobre 2020 ore 13:36

Green economy, Sei Toscana fa scuola

L’Ad Marco Mairaghi presenterà l’esperienza di Sei Toscana nell'ambito della due giorni online The Green Symposium Napoli 2020



SIENA — Ci sarà anche Sei Toscana al convegno nell'ambito di The Green Symposium Napoli 2020 in programma giovedì 22 e venerdì 23 Ottobre in modalità online. L'iniziativa è organizzata da Ricicla.tv con il supporto tecnico scientifico di Ecomondo e il patrocinio dell’Unione Industriali Napoli.

A prendere parte ai lavori l’Ad di Sei Toscana, Marco Mairaghi, che presenterà l’esperienza del gestore unico dei rifiuti della Toscana meridionale, l’ambito territoriale più grande d’Italia, con i suoi 104 Comuni e una superficie di oltre 12.063 km quadrati. Mairaghi sarà tra i protagonisti del symposium del 22 Ottobre, con inizio alle 15,30, dove si parlerà dei fondi strutturali e fondi nazionali e delle corrette vie di accesso a finanziamenti per progetti di ripartenza green.

“Essere stati chiamati a presentare la nostra esperienza assieme alle più importanti realtà nazionali ed europee è per noi non solo un motivo di orgoglio, ma anche la conferma che la strada che abbiamo intrapreso negli ultimi anni sia quella giusta. – ha commentato Mairaghi – Sono convinto che la ripresa post-covid debba essere decisa e promossa in chiave green, valorizzando le migliori potenzialità dell’Italia fra cui, appunto, c’è il mondo del ciclo integrato dei rifiuti, una vera e propria eccellenza. Sei Toscana - ha aggiunto - è sempre più parte integrante del mondo della green economy e sta lavorando da tempo per cercare di promuovere azioni e progetti di sviluppo legati a una crescita sostenibile". 

Alla due giorni online parteciperanno i rappresentanti della Commissione europea, delle più grandi multiutility nazionali, di associazioni di categoria, dei fondi nazionali e strutturali, dell’Agenzia di coesione territoriale, di università e centri di ricerca oltre a assessori e dirigenti con deleghe all’ambiente di sette regioni italiane.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS