Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Sport sabato 03 dicembre 2022 ore 18:15

Due medaglie in due giorni per Betti in Polonia

L'atleta paralimpico senese ha vinto un bronzo nella giornata di ieri e un argento nella competizione a squadre oggi



VARSAVIA — Il campione senese non si ferma più. Seconda medaglia in due giorni per Matteo Betti agli Europei Paralimpici Varsavia 2022. L’atleta senese delle Fiamme Azzurre ha conquistato, insieme ai compagni di squadra Emanuele Lambertini, Marco Cima e Michele Massa la seconda posizione nella prova di Fioretto Maschile. 

Una gara di altissimo livello per il quartetto azzurro che ha sconfitto nei quarti di finale l’Ungheria per 45-31. La medaglia se la sono conquistata in semifinale sconfiggendo 45-28 la Francia prima della sconfitta contro la Gran Bretagna per 45-40 nell’atto conclusivo. Grandi applausi, però, per i ragazzi del Ct Simone Vanni, che hanno avuto un approccio in pedana determinato e vincente fin dal principio. 

Nei quarti di finale gli azzurri hanno avuto la meglio sull’Ungheria con il punteggio di 45-31, tenendo sempre saldamente in pugno l’assalto. E la stessa storia si è ripetuta anche contro la Francia in semifinale, dove la formazione italiana ha messo tra sé e i transalpini subito un margine importante, consolidato e alimentato frazione dopo frazione grazie al contributo di tutti, fino a chiudere 45-28.

Una bellissima prestazione di squadra, che porta Emanuele Lambertini al tris di medaglie personali in questa kermesse nella Capitale polacca (terzo argento dopo quelli individuali nella spada e nel fioretto categoria A) mentre si tratta di bis per Matteo Betti (ieri bronzo tra i fiorettisti A) e per il giovanissimo Michele Massa (terzo nella giornata inaugurale tra gli spadisti B). Graditissimo ritorno sul podio continentale infine per l’esperto Marca Cima, che fu campione europeo individuale nella categoria B a Terni 2018.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno