Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:15 METEO:SIENA14°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Attualità giovedì 01 settembre 2022 ore 19:00

Covid, taglio ai giorni di isolamento: da 7 a 5

In assenza di sintomi e a prescindere dalle vaccinazioni fatte diminuisce il termine delle quarantene, ma il tampone deve comunque essere negativo



AREZZO -SIENA — L'isolamento obbligatorio per i pazienti risultati positivi al Covid-19 si ridurrà da 7 a 5 giorni in caso di assenza di sintomi e a prescindere dallo stato vaccinale pregresso. 

Questo, in ottemperanza della circolare del Ministero della Salute del 31 agosto 2022 avente per oggetto: "Aggiornamento delle modalità di gestione dei casi stretti di caso Covid-19". 

Nel dettaglio la Asl Tse specifica che, come riporta il documento citato, per i casi che sono sempre stati asintomatici, oppure sono stati dapprima sintomatici, ma risultano asintomatici da almeno 2 giorni, l'isolamento potrà terminare dopo 5 giorni, purché venga effettuato un test, antigenico o molecolare, che risulti negativo, al termine del periodo d'isolamento.

In caso di positività persistente, si potrà interrompere l'isolamento al termine del 14esimo giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall'effettuazione del test.

Per i contatti stretti di caso di infezione sono tuttora vigenti le indicazioni contenute nella Circolare n. 19680 del 30/03/2022 "Nuove modalità di gestione dei casi e dei contatti stretti di caso Covid-19". 

Si ricordano, le procedure da seguire in caso di positività: se il tampone risulta positivo si deve procedere con l'autovalutazione da effettuare sul sito della Regione Toscana alla pagina web https://referticovid.sanita.toscana.it/#/home che permette in tempi certi ed immediati la gestione del caso positivo e, a seguire, il rilascio della certificazione di guarigione. Durante la compilazione è importante che si risponda alle domande specifiche sullo stato di salute prestando particolare attenzione a quanto descritto nella domanda a proposito degli specifici sintomi avvertiti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'obiettivo è rendere gli alloggi Erp inutilizzati di nuovo assegnabili, rimettendo a disposizione di chi è in attesa circa 500 abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità