Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:05 METEO:SIENA18°35°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'avversario «immaginario» di Vito Dell'Aquila, ecco come si è allenato per le Olimpiadi

Sport giovedì 22 luglio 2021 ore 10:39

Il Siena mette a segno altri due ingaggi

Darini

Si tratta di Matteo Darini che arriva dal Perugia da cui si è svincolato e Alessandro Massai viene dal Tiferno



SIENA — Siena Robur 1904 comunica di aver ingaggiato, in data odierna, due calciatori per il prossimo campionato. 

Si tratta di Matteo Darini e Alessandro Massai. Entrambi i giocatori saranno a disposizione di mister Alberto Gilardino nel ritiro di Montecatini Terme a partire dal 25 luglio e si sottoporranno alle visite mediche alla clinica Performance sotto l'attenzione del responsabile sanitario Andrea Causarano. 

Darini, difensore centrale del 2002, ha firmato un contratto annuale con il Siena. Nato a Roma, alto 188cm, lo scorso anno ha fatto parte della rosa di serie C del Perugia da cui si è svincolato. Scuola Lazio, dove ha giocato con l'Under 17 e la Primavera, è passato poi alla Salernitana vestendo la maglia della Primavera in otto partite. Massai, classe 1998, è centrocampista ed arriva in prestito con diritto di riscatto dal Sansepolcro. 

Nella passata stagione ha giocato nella squadra del Tiferno in serie D collezionando 28 presenze con due reti ed un assist. Dal 2015 al 2018 ha militato nel Vivi Altotevere Sansepolcro, sempre in serie D, giocando 72 partite (2 gol e due assist).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’incidente intorno alle 2 in località Casa Nuova. Ferita una 16enne portata in codice rosso alle Scotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

CORONAVIRUS

Attualità