comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 20°33° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
martedì 11 agosto 2020
corriere tv
Ponte sullo Stretto, Conte: «Bisogna pensarci, ipotesi di una struttura sottomarina»

Attualità domenica 05 giugno 2016 ore 15:35

Premio Goccia d'Oro 2016

Il premio organizzato dai volontari della Confraternita di Misericordia e del Gruppo Donatori di Sangue Fratres di Rapolano Terme



RAPOLANO TERME — La cerimonia di premiazione si terrà sabato 18 Giugno alle 18, al Teatro del Popolo di Rapolano Terme, alla presenza di autorità civili, militari e religiose.

Nel 2016, la Goccia d’Oro andrà a due madri coraggiose. Sono infatti Claudia Francardi e Irene Sisi ad aver fondato l’associazone AmiCainoAbele, dopo la triste vicenda che vide il marito della prima, il carabiniere Antonio Santarelli, ucciso il 25 aprile 2011 dal figlio della seconda. Insieme, le due donne hanno dato vita all’associazione AmiCainoAbele con il proposito di diffondere con il loro esempio la civiltà del perdono e dell’amore. 

Una seconda Goccio d’Oro è stata attribuita a Don Antonio Mazzi, fondatore di Exodus, la Fondazione dedita al recupero dei giovani vittime delle difficoltà e caduti nel circolo di alcol e droga. È stato invece lo spettacolo teatrale “Guai a voi ricchi! Papà era cattocomunista”, monologo in cui si affrontano gli interrogativi di quello che lui stesso definisce «il miracolo del perdono», a valere la Goccia d’Oro all’attore Giovanni Scifoni, noto per le sue numerose partecipazioni in film e serie tv.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità