QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 11°12° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità venerdì 03 giugno 2016 ore 12:58

A dieci anni dalla scomparsa di Bellaveglia

Il 3 giugno 2006 morova a Siena Stefano Bellaveglia colpito da malaria dopo il viaggio in Africa. E stato vice presidente di Mps e dirigente della Cna



SIENA — Sono trascorsi dieci anni da quando Stefano Bellaveglia è morto nella sua Siena. Una personalità stimata e amata da tutti in città soprattutto per il suo gran cuore.

Dopo dieci anni dalla sua morte la città lo ricorda intitolando a lui il parco di via Celso Cittadini di fronte alla sua casa d’infanzia.

Sempre impegnato in politica, iscritto al Partito Democratico della Sinistra prima ed ai Democratici di Sinistra poi, aveva dedicato gran parte della sua attività alla solidarietà.

Aveva promosso nel 2005 l’associazione onlus “Il fuoco del futuro”, impegno che a metà maggio lo aveva portato in Congo. E fu proprio in uno dei suoi viaggi in Africa per aiutare i bambini che contrasse la malaria che gli fu fatale.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Cronaca