comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 20° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

PALIO mercoledì 29 giugno 2016 ore 21:39

Palio, la Chiocciola vince la prima prova

Una mossa lunga mezz'ora, grandi difficoltà per il cavallo del Nicchio ad entrare tra i canapi. Alla fine il mossiere Magni ha abbassato il canape



SIENA — Si è corsa mercoledì 29 Giugno la prima prova del Plaio del 2 Luglio 2016 in onore della Madonna di Provenzano.

L'ordine tra i canapi ha seguito quello di trifora (estrazione delle contrade): Bruco, Lupa, Drago, Giraffa, Chiocciola, Aquila, Istrice, Tartuca, Oca e Nicchio di rincorsa.
Ed è proprio il cavallo del Nicchio a dare grandi problemi alla mossa. Non ha voluto entrare tra i canapi e anche le altre contrade hanno provato a spingere il cavallo dentro per dare la mossa. Il mossiere Fabio Magni ha fatto uscire per più di una volta i barberi ed ha anche invalidato una mossa nel tentativo di incitare i cavalli a correre con una leggera sgambatura.

Alla fine il mossiere Magni ha deciso per far partire i cavalli al canape dando la mossa. 

Partiti in testa la Lupa, Chiocciola e Bruco la corsa è stata comunque contenuta, il Bruco è passato in testa alla prima curva del casato, poi invece è stata la Chiocciola con Alessio Migheli su Raktou ad allungare il passo e ad andare a vincere la prima prova del Palio di Siena del 2 luglio 2016.

Domani mattina alle 9 la seconda prova con l'ordine ai canapi che sarà invertito rispetto a quello di questa sera, e quindi: Nicchio, Oca, Tartuca, Istrice, Aquila, Chiocciola, Giraffa, Drago, Lupa e Bruco di rincorsa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità