Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:SIENA12°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Economia venerdì 29 luglio 2016 ore 09:28

La FMps non ci sta, no all'aumento di capitale

La Fondazione Mps si avvia a recidere definitivamente il legame con la banca conferitaria anche se manterrà una quota di partecipazione simbolica



SIENA — Lo ha riportato Radiocor, dando l'indiscrezione all'indomani della giornata più difficile per la Banca Mps, quello degli stress test della Bce.

Stando a quanto scrivono le fonti vicine alla Fondazione, l'ente non seguirà il prossimo maxi-aumento di capitale della banca.

Tradotto economicamente, l'aumento significherebbe per la Fondazione uno sborso da 75 milioni di euro, che andrebbero a pesare sulla già compromessa situazione della Fondazione che non può permettersi una simile strategia.

Da valutare invece ci sarebbe la dismissione di buona parte del pacchetto residuo in suo possesso, l’1,49 per cento del capitale.

La strategia quindi potrebbe essere la stessa seguita nel Febbraio 2012, quando la Fondazione Mps decise la rinuncia al controllo sulla banca, detenuto con il 51 per cento del capitale, per far fronte ai debiti contratti con le banche e cedette un primo pacchetto del 15 per cento del capitale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I numeri più alti si registrano nel capoluogo e nella Val d'Elsa, in particolare Colle e Poggibonsi. Le persone in carico sono 1529
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità