comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:SIENA12°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Attualità venerdì 27 marzo 2020 ore 17:35

Nel senese 220 contagi, c'è anche un bambino

Nelle ultime 24 ore l'Asl sud ovest ha registrato nell'area senese 16 nuovi casi di positività al Covid-19. C'è anche un bimbo di tre anni



SIENA — Sale a 220 il bilancio delle persone risultate positive al coronavirus in provincia di Siena dall'inizio dell'emergenza sanitaria, con un incremento di 16 nuovi casi registrati tra ieri e oggi dall'Asl Toscana sud est, 7 sono donne e 9 sono uomini. Tra i nuovi contagi anche un bambino di 3 anni, e due ragazzini di 13 e 15 anni.

Per quanto riguarda i decessi dall'inizio dell'emergenza in provincia di Siena se ne contano 6.

Questi i nuovi casi registrati oggi dall'Asl sud est zona per zona:

Nella zona dell’Alta Val d’Elsa:
•un uomo di 60 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;

Nella zona dell’Amiata senese e Val d’Orcia:
•una donna di 66 anni, ricoverato in Malattie Infettive di Arezzo;

Nella zona senese:
•un uomo di 41 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 51 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 53 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 60 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 63 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un uomo di 72 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un uomo di 80 anni, in sorveglianza attiva domiciliare.

Nella zona della Val di Chiana senese:
•un ragazzo di 13 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un uomo di 28 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 79 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•una donna di 92 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un uomo di 31 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un ragazzo di 15 anni, in sorveglianza attiva domiciliare;
•un bambino di 3 anni, in sorveglianza attiva domiciliare.

L’Azienda si è già raccordata con i Sindaci e con le autorità competenti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità