Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:SIENA10°22°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità mercoledì 22 marzo 2023 ore 10:15

Un protocollo d'intesa per rilanciare la ferrovia

Regione e Comuni puntano a collegare Siena e Chiusi in 1 ora, saranno rimesse a nuovo alcune stazioni: Rapolano, Montallese e Monte Sante Marie



SIENA E PROVINCIA — Novità in vista per i treni nel senese. Rivedere, ammodernare e velocizzare la linea ferroviaria Siena-Chiusi. E’ stato questo l’oggetto della riunione convocata dall’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Stefano Baccelli, che si è tenuta online e alla quale hanno partecipato i sindaci di Chiusi, Gianluca Sonnini, quello di Rapolano Terme, Alessandro Starnini, quello di Asciano, Fabrizio Nucci, quello di Sinalunga, Edo Zacchei e il primo cittadino di Montepulciano, Michele Angiolini, oltre a dirigenti e tecnici di Regione Toscana, Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana.

Tra gli interventi richiesti figurano una velocizzazione della linea che nel 2022 aveva mostrato performance di puntualità sotto la media regionale, mentre nel 2023 l’indice è risalito di 8 punti, attestandosi su 93 treni ogni 100 che arrivano in orario.

Un dato che potrebbe migliorare se, dal previsto sopralluogo di ricognizione, dovesse emergere la possibilità, ventilata dai tecnici, di arrivare alla soppressione di alcuni passaggi a livello.

Tra le richieste avanzate dagli amministratori locali ci sono anche quelle di garantire il collegamento tra Siena e Chiusi al massimo entro un’ora, di rinnovare la stazione ferroviaria di Rapolano Terme di riattivare a fini turistici quella di Monte Sante Marie e, per l'utenza pendolare, di riattivare la stazione di Montallese nel Comune di Chiusi.

L’assessore Baccelli ha ringraziato gli amministratori locali per la loro presenza, per le proposte formulate e per la loro disponibilità a costituire il gruppo di lavoro incaricato di predisporre una bozza di Protocollo d’intesa da approvare in tempi brevi.

“Si è trattato – è stata la sintesi dell’assessore Baccelli – di un incontro propedeutico alla revisione della linea Siena-Chiusi, per giungere alla quale abbiamo convenuto sul da farsi e tracciato di comune accordo quella che potremmo definire una “rail map” che ci porterà a migliorare il servizio nella zona sud della provincia di Siena. Ringrazio tutti i partecipanti e do appuntamento agli intervenuti tra circa un mese per l’esame del testo di un protocollo di intesa da portare all’attenzione anche dei vertici nazionali di Trenitalia e Rete ferroviaria per poi firmarlo congiuntamente”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Decolla l'indagine che coinvolge 46 territori comunali in Toscana e circa 800 in Italia. Aderire è obbligatorio. Ecco l'elenco dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità