comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 19°20° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Attualità mercoledì 12 luglio 2017 ore 08:00

Rifiuti, le tariffe non si toccano

Il sindaco Bruno Valentini ha annunciato una serie di progetti per migliorare i risultati senza aumentare le tariffe in vigore



SIENA — Il sistema di raccolta porta a porta nel centro storico, sperimentato a Siena ormai da tempo sarà presto esteso anche a Taverne e Isola d’Arbia, in seguito a Ravacciano, Sant’Andrea e San Miniato

A dirla tutta, però, i risultati di un maggior efficientamento sono stati disattesi. Nessun miglioramento sul versante raccolta differenziata è stato evidenziato negli ultimi cinque anni.

"Purtroppo i cittadini -ha dichiarato il sindaco di Siena- non rispettano abbastanza le regole e manca un progressivo percorso virtuoso. Mi spiego meglio: la produzione pro capite di rifiuti è diminuita nel tempo, ma il notevole afflusso di turisti compensa questo trend. Di qui l’applicazione di una politica tariffaria differenziata, che agevola le famiglie rispetto alle imprese che lavorano con il turismo, cioè hotel, ristoranti, negozi, etc."
"La provincia di Siena ha la percentuale di differenziata più alta tra i vari Ato, siamo al 44 per cento dello smaltimento differenziato, ma va incrementata. Questo presuppone la consapevolezza dei cittadini. Solo con la tariffazione puntuale, le sanzioni e l’educazione dei residenti potremo aumentare il porta a porta con la razionalizzazione delle frequenze dei ritiri. Il tutto evitando un’esplosione delle tariffe".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità