QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
venerdì 06 dicembre 2019

Sport martedì 23 luglio 2019 ore 17:01

​Robur, domani test a Cascia con la Sangiustese

Domenica l’amichevole con la Sambenedettese, poi il ritorno a Siena per la prima gara ufficiale di Coppa con il Mantova



SIENA — Forse più di provocazione che accattivante, la scelta grafica per la campagna abbonamenti della Robur Siena che, appena avviata, ha raggiunto di colpo le cento tessere. La testimonial è la stessa presidente Anna Durio – lo scorso anno protagonista anche di molte presenza sui media nazionali - che, al suo terzo anno di effettiva gestione, viene raffigurata in una sorta di invito al voto. “Più Robur per tutti” e “Insieme per una città più bianconera” gli slogan-tormentone che probabilmente costituiranno anche gli hashtag nella fase iniziale della stagione. Siamo nella fase della conferma degli abbonamenti della stagione precedente che durerà fino a tutto il 31 luglio, poi la vendita sarà libera.

Sale la curiosità per quella che sarà la Robur 2019-2020. La scelta aziendale è stata al momento di nasconderla portando tutti gli atleti nel verde e al fresco di Cascia, in Umbria, terza meta dei pellegrinaggi religiosi dopo Assisi e Gubbio. Il nuovo allenatore Dal Canto segue la preparazione fisica e solo da qualche giorno ha cominciato a inserire qualche concetto tattico che la Robur verificherà già domani nell’amichevole con la Sangiustese (serie D). Più probante l’altra amichevole prevista per domenica a Roccaporena con la Sambenedettese (serie C). Da sottolineare il fatto che le squadre giocheranno a porte chiuse, stante le limitazioni a livello di sicurezza dell’impianto che rendono impossibile la presenza delle due tifoserie.

Da lunedì è previsto il rientro a Siena della squadra che ha in programma domenica 4 agosto il primo incontro ufficiale della nuova stagione con il Mantova, valevole per la Coppa Italia (l’orario è ancora da definire). Se il Siena vincerà, sa già di dover giocare a Pescara coi biancazzurri di Giuseppe Pillon della Delfino Pescara 1936 (serie B) la prossima domenica 11 agosto. Le partite di coppa – con la seconda quasi proibitiva - certo serviranno a entrare in clima gara per un esordio in campionato che si terrà il 25 agosto. La Robur Siena disputerà ancora le partite del girone A, cioè il girone Centro-NordEst, riportato a 20 squadre e caratterizzato dalla prevalenza di toscane, piemontesi e lombarde. Assoluta novità per la categoria la presenza nello stesso girone professionistico di un’altra senese, la Pianese, già incontrata in Serie D quando la neonata Robur Siena primeggiò conquistandosi la categoria superiore e lo scudetto italiano dilettanti. Per la precisione si schiereranno alla partenza, oltre le due senesi, quattro altre toscane (Arezzo, Carrarese, Pistoiese e Pontedera), una sarda (Olbia), otto lombarde (Albinoleffe, Como, Giana Erminio, Lecco, Monza, Pergolettese, Pro Patria e Renate) e cinque piemontesi (Alessandria, Gozzano, Juventus U23, Novara e Pro Vercelli). Il calcio delle chiacchiere per ora dà come grande favorito il Monza.

Caratterizzata all’inizio da un grosso numero di addii fra cui il diesse Dolci e il team manager Sarra, rispettivamente accasatisi alla Pistoiese e al Pisa, la campagna acquisti è stata gestita da Davide Vaira e dal vicepresidente Federico Trani. La scelta determinante sembra esser stata quella del mister Alessandro Dal Canto, uomo con grande conoscenza dei settori giovanili. Ultimo arrivo il centrocampista Simone Bentivoglio, centrocampista di 34 anni, con grossa esperienza di cadetteria e diverse presenze nella massima serie. Da tre anni al Venezia, avrà presumibilmente il compito di dare esperienza al comparto. La Robur di oggi è un mix di gioventù e vecchie glorie, ancora non ha dichiarato il suo mercato chiuso e riteniamo che punti, chiusa la fase dei raduni estivi, a farsi dare in prestito qualche giovane proveniente da vivai di lusso, la cui maturazione porti a fare quel salto di qualità di cui la squadra sembra andare alla ricerca.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità