Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:SIENA12°26°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Attualità mercoledì 26 gennaio 2022 ore 08:45

Per tre giorni hub aperto agli stranieri

Open day per le persone provenienti da altri Paesi con la presenza di mediatori culturali per favorire la comprensione della lingua



MONTERONI D'ARBIA — Appuntamento da mercoledì 26 a venerdì 28 gennaio dalle 14.30 alle 19.30 per un triplo appuntamento con le iniezioni a cittadini non italiani. Il tutto avverrà a Monteroni d’Arbia, nel centro vaccinale posto nei locali della palestra La Popolare, con accesso senza prenotazione.

Particolare attenzione sarà rivolta ai cittadini stranieri. Nei giorni di mercoledì e di venerdì, infatti, si terranno due sedute con la presenza di mediatori culturali in grado di dialogare in albanese, arabo, francese, inglese e urdu. Potranno aiutare i cittadini stranieri a compilare la documentazione necessaria e interloquire con gli operatori sanitari.

L’accesso al centro vaccinale di Monteroni d’Arbia sarà libero fino al raggiungimento del numero massimo di dosi previste per la seduta: i cittadini stranieri devono presentarsi con un documento di riconoscimento e la tessera sanitaria. Chi non possiede quest’ultima, può esibire i certificati Stp (Straniero temporaneamente presente) oppure Eni (Europeo non iscritto). In caso di mancata disponibilità di questi certificati, sarà comunque sufficiente il documento di riconoscimento. Saranno presenti sul posto anche moduli già stampati in otto lingue per l’anamnesi.

Una iniziativa per favorire le terze dosi tra i già vaccinati e le prime e seconde dosi per chi invece deve completare il ciclo vaccinale. La protezione dal Covid passa anche dai cittadini stranieri presenti sul territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel Chianti nel Comune di Radda. Il ferito, un 57enne, ricoverato in gravi condizioni a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità