QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità venerdì 03 marzo 2017 ore 10:48

Viaggiare in taxi per i disabili sarà più facile

​Durante la seduta di Giunta è stato discusso il progetto, presentato dal Consorzio tassisti senesi per l'utenza dei disabili



SIENA — Il Consorzio aveva evidenziato una serie di criticità sia relative al tipo delle carrozzine, nel particolare quelle elettriche e gli scooter sempre più utilizzati.

Le richieste, negli ultimi cinque anni, di taxi attrezzati è sempre più frequente.

Per questo il progetto di ristrutturazione che prevede l’allestimento di un taxi speciale munito di pedana elettro sollevabile in grado di trasportare i vari tipi di carrozzine e più di un accompagnatore. 

Il mezzo, di proprietà del Cotas, sarà posteggiato stabilmente in uno degli stalli di Piazza G. Matteotti; al momento della richiesta il tassista più vicino lascerà lì la sua auto ed effettuerà il servizio con il nuovo mezzo. 

“Per verificare l’andamento del progetto – ha evidenziato l’assessore alla sanità Anna Ferretti – e, nel caso, intervenire con miglioramenti annualmente sarà convocato un tavolo tecnico al quale parteciperanno lo stesso Consorzio, l’Osservatorio per l’abbattimento delle barriere architettoniche, la consulta comunale per l’handicap, che ha approvato la ristrutturazione del servizio a condizione che sia attentamente monitorato, e il competente servizio del Comune”. 

L’amministrazione provvederà, quindi, a rilasciare al Cotas due nuove licenze che non potranno essere trasferite, alienate o trasformate in licenze personali.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità