comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:SIENA9°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità martedì 24 novembre 2020 ore 07:00

Il meglio dal campo alla tavola con un click

Sono 147 le aziende agricole toscane di Cia che consegnano a domicilio materie prime fresche e di qualità: a Siena sono 47, ecco l'identikit



SIENA — Sono 147 le aziende di Cia Agricoltori Italiani della Toscana che consegnano a domicilio materie prime fresche e di qualità, oltre a piatti tipici contadini. A sei mesi dal lancio del portale dedicato alla consegna a domicilio le imprese agricole che effettuano vendita online sulla piattaforma Cia “I Prodotti dal campo alla tavola” sono presenti in 9 province toscane per quasi 150 unità: Siena 41; Firenze 39; Grosseto 20; Livorno 16; Lucca 13; Pistoia 10; Massa Carrara 4; Pisa 3; Prato 1

A sostegno di cittadini e imprenditori agricoli, Cia con il contributo delle sue associazioni sta lavorando affinché la spesa di filiera corta sia tutelata e possa arrivare direttamente nelle case dei toscani in un momento in cui, non va assolutamente trascurato il valore di una corretta alimentazione con materie prime fresche e di stagione, ricette semplici. 
Carne, latte, frutta, verdura, olio, vino, pasta e molto altro, ma anche piatti per il weekend (e non solo) preparati dagli Agrichef, sono con Cia, sempre online sul portale dedicato (https://iprodottidalcampoallatavola.cia.it/home-page/toscana) e facili d’acquistare.
Bastano pochi secondi per individuare la regione d’interesse, l’azienda più vicina e procedere con la richiesta dei prodotti, che gli agricoltori consegneranno nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie.
"Essere presenti con le nostre aziende agricole e sedi confederali in tutta la regione - ha commentato il presidente di Cia Toscana, Luca Brunelli - è un punto di forza che consideriamo strategico nell’affrontare con istituzioni e parti sociali, questa terribile pandemia. Il contributo degli agricoltori è encomiabile. Con governo e organizzazioni dobbiamo lavorare affinché non ci sia dispersione di energie, ma la concertazione degli impegni perché i cittadini ne escano realmente sostenuti e incentivati».

Claudio Zeni



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità