Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SIENA18°36°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Attualità lunedì 16 maggio 2022 ore 16:00

La Provincia di Siena contro l'omotransfobia

Presentato il cortometraggio "Dipende da me" e il cartellone degli eventi che animeranno l'estate per sensibilizzare la società sulla questione



SIENA — Si chiama “No Hate. Azioni di contrasto all’hate speech” ed è il progetto di formazione e sensibilizzazione a cura di Arcigay Siena - Movimento Pansessuale che accende i riflettori sull’hate speech, il fenomeno dei discorsi d’odio in rete e sui social che colpisce in particolare le persone gay, lesbiche, bisessuali, transgender, intersex e asessuali.

A presentarlo in occasione della Giornata contro l’omo-lesbo-bi-trans-a-fobia sono la Provincia e i 14 Comuni che hanno aderito alla Rete Re.A.Dy (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni). In Provincia di Siena sono: Comuni di Abbadia San Salvatore, Asciano, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d’Orcia, Chiusi, Colle di Val d’Elsa, Montepulciano, Monteroni d’Arbia, Murlo, Pienza, Poggibonsi, San Gimignano, San Quirico d’Orcia e Torrita di Siena.

Il primo output del progetto è il cortometraggio “Dipende da me” diretto e interpretato dal Gruppo Giovani di Arcigay Siena - Movimento Pansessuale presentato oggi alla stampa e visibile qui: https://youtu.be/MSS1OyDvXG0

Per i mesi estivi è stato realizzato un calendario di eventi con una formula mista che prevede laboratori con esperti e presentazioni di libri su hate speech, cyberbullismo e revenge porn, relazioni e consenso, discriminazioni multiple (razzismo, abilismo, grassofobia, ageismo), linguaggio di genere e linguaggio ampio e rispettoso e a seguire spettacoli di danza, incursioni di teatro sociale, stand up comedy, letture di favole per bambini, giochi di ruolo ispirati ai temi oggetto dei laboratori.

Tra gli appuntamenti da non perdere: la Compagnia Francesca Selva in scena con La Vertigine, Sabrina Russo con la stand-up comedy “Mi è successo il femminismo”, “Volere o violare?” il reading a cura di Atelier Vantaggio Donna e il match di improvvisazione teatrale su cyberbullismo e revenge porna cura di Silvia Priscilla Bruni (Topi Dalmata) e Francesco Burroni (Ares Teatro). Tra i laboratori e le incursioni sono previsti momenti di socializzazione: aperitivi o cene sociali. Chiude il progetto “Testiamoci” la giornata di test rapidi, anonimi e gratuiti HIV e sifilide realizzata in collaborazione con i medici del Dipartimento di Malattie Infettive del Policlinico Le Scotte di Siena, il 1° dicembre. 

Un cartellone ricco per sensibilizzare la cittadinanza sul tema favorendo il dialogo e il rispetto come forma di comunicazione interpersonale, un modo per creare una società migliore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio dei positivi nei Comuni della provincia. Il contagio rilevato da 935 tamponi processati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità