QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 16°31° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 19 agosto 2018

Cronaca martedì 23 gennaio 2018 ore 18:23

Minacce di morte e danni a un tassista

L'aggressione è avvenuta ieri sera nella zona della stazione di Siena. La polizia ha poi arrestato un immigrato ma il giudice lo ha rimesso in libertà



SIENA — Un tassista è stato aggredito ieri, intorno alle 20, da un marocchino di 29 anni nella zona della stazione ferroviaria. La polizia ha velocemente individuato e fermato l'immigrato ma il giorno successivo il giudice non ha convalidato il fermo e l'uomo è tormato in libertà.

Stando al racconto della vittima e di alcuni testimoni, l'aggressione è scattata all'improvviso: il marocchino si è avvicinato al taxi, fermo in un'area riservata in attesa di clienti, e ha sferrato un forte colpo all'auto. L'autista è sceso e ha chiesto spiegazioni e per tutta risposta l'immigrato ha rotto una bottiglia di vetro e ha cominciato a inverire contro il tassista, minacciandolo di morte e costringendolo a trovare riparo all'interno della stazione. Poi si è allontanato.

Un collega del tassista ha immediatamente chiamato il 113 e poco dopo è intervenuta sul posto una volante. Raccolte le testimonianze dei presenti, gli agenti si sono messi sulle tracce del marocchino e poco dopo è scattato l'arresto.

Questa mattina però il gip non ha ritenuto che sistessero gli elementi della flagranza di reato e ha rimesso in libertà il giovane.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità