Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:SIENA19°35°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità martedì 29 dicembre 2020 ore 11:03

​Rifiuti, a Capodanno cambia la raccolta

Per le festività previste variazioni al servizio in città e nei comuni della provincia. Ecco la mappa



SIENA — A Capodanno, Sei Toscana ha previsto modifiche ai servizi di raccolta nei comuni della provincia di Siena. Variazioni concordate dal gestore con le amministrazioni comunali per fornire anche durante i giorni di festa servizi adeguati alle esigenze dei cittadini.

Vediamo in dettaglio le modifiche:

Nei comuni di Chianciano Terme, Chiusi, Montalcino, Sinalunga e Torrita di Siena tutte le raccolte porta a porta, previste per venerdì 1 gennaio, saranno anticipate a giovedì 31 dicembre. 
Nei comuni di Siena, Asciano, Casole d’Elsa, Colle val d’Elsa, Pienza, Poggibonsi, Rapolano Terme e San Gimignano tutte le raccolte porta a porta, previste per venerdì 1 gennaio, saranno posticipate a sabato 2 gennaio.
Negli altri comuni della provincia di Siena dove è attiva la raccolta domiciliare (Abbadia San Salvatore, Montepulciano, Monticiano, Sovicille e Trequanda) i servizi porta a porta saranno svolti regolarmente senza alcuna variazione.
Sei Toscana ricorda inoltre che venerdì 1 gennaio 2021 saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo.

Di seguito le specifiche delle variazioni comune per comune:

Siena. Le raccolte porta a porta di indifferenziato, multimateriale e carta e cartone, previste per venerdì 1 gennaio, saranno posticipate a sabato 2 gennaio. Variazioni anche per le raccolte domiciliari per le Utenze non domestiche (attività): la raccolta di carta e cartone nella zona industriale di Isola d'Arbia sarà anticipata a giovedì 31 dicembre, mentre la raccolta di carta e cartone alle utenze commerciali della zona commerciale di viale Toselli sarà posticipata alla mattina di sabato 2 gennaio.

Asciano. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà posticipata a sabato 2 gennaio.

Casole d’Elsa. Le raccolte porta a porta dell’indifferenziato, del multimateriale e carta e cartone, previste per venerdì 1° gennaio, saranno posticipate a sabato 2 gennaio.

Chianciano Terme. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà anticipata a giovedì 31 dicembre.

Chiusi. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà anticipata a giovedì 31 dicembre.

Colle Val d’Elsa. Le raccolte porta a porta dell’indifferenziato e dei tessili sanitari (pannolini-pannoloni), previste per venerdì 1 gennaio, saranno posticipate a sabato 2 gennaio.

Montalcino. Le raccolte porta a porta del multimateriale e di carta e cartone, previste per venerdì 1 gennaio, saranno anticipate a giovedì 31 dicembre.

Pienza. La raccolta porta a porta dell’organico, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà posticipata a sabato 2 gennaio.

Poggibonsi. Le raccolte porta a porta dell’indifferenziato e dell’organico, previste per venerdì 1 gennaio, saranno posticipate a sabato 2 gennaio.

Rapolano Terme. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà posticipata a sabato 2 gennaio.

San Gimignano (Badia a Elmi). La raccolta porta a porta dell’organico, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà posticipata a sabato 2 gennaio.

Sinalunga. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1 gennaio, sarà anticipata a giovedì 31 dicembre.

Torrita di Siena. La raccolta porta a porta dell’indifferenziato, prevista per venerdì 1° gennaio, sarà anticipata a giovedì 31 dicembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Eugenio Giani vieta il lavoro nei campi e sotto il sole, nelle ore più calde dei giorni a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca