Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SIENA12°26°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bossi: «Salvini? Serve andare verso un nuovo leader»

Attualità venerdì 23 settembre 2022 ore 14:41

C'è la proroga per il suolo pubblico

Lo ha deciso l'Amministrazione dando un po' di respiro a i commercianti che avranno tempo fino al 31 dicembre per pagare il canone



SIENA — La giunta comunale, nella riunione di ieri giovedì 23 settembre, ha approvato la proroga delle disposizioni per l’occupazione di suolo pubblico rilasciate dal Comune di Siena. L'assise  , su proposta dell’assessore al commercio e turismo, ha deciso di prorogare al 31 dicembre la scadenza per le concessioni di occupazione di suolo pubblico a tutti i gestori in regola coi pagamenti.

La decisione della giunta comunale è legata anche all’emergenza energetica che sta colpendo in questo periodo anche gli esercizi commerciali, con l’aumento esponenziale del costo e delle bollette. Si vuole così rimandare un costo che dovrà essere corrisposto a fine anno, con la speranza che i commercianti riescano a far fronte alle spese.

Un problema che è molto sentito e crescerà nei prossimi mesi con la necessità di accendere i riscaldamenti facendo salire di molto le bollette del gas, ma anche quella della luce. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Siena. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità