Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:SIENA12°26°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Attualità giovedì 12 maggio 2022 ore 14:49

La città pronta a riabbracciare le 1000 Miglia

Appuntamento venerdì 17 maggio con il consueto passaggio per le vie del centro e la sosta in piazza del Campo



SIENA — Il fascino delle auto d'epoca e della corsa per antonomasia non passa mai di moda. Siena ritrova la 1000 Miglia: dopo l’inedito transito autunnale dell’edizione 2020, la Freccia Rossa si presenta nella sua versione quasi estiva di Giugno inoltrato: l’annuncio è stato dato oggi nella sala delle Lupe di Palazzo Pubblico a Siena, alla presenza del sindaco Luigi De Mossi, dell’assessore al Commercio e Turismo del Comune di Siena, Stefania Fattorini, del presidente di 1000 Miglia, Beatrice Saottini, e del vice presidente del Comitato operativo 1000 Miglia 2022, Giuseppe Cherubini.

Dopo le prime due giornate di gara e la conclusione della seconda tappa nella splendida cornice di Via Veneto a Roma, sin dalle prime ore di venerdì 17 Giugno le auto inizieranno la risalita verso nord. Partita da Roma, la terza giornata regalerà agli equipaggi in gara l’emozione della sosta pranzo in Piazza del Campo. Il convoglio, dopo aver attraversato la Val d’Orcia, dove sono previste le Prove Cronometrate dedicate alla Città di Siena, giungerà nella Città del Palio attraverso la via Cassia, strada Massetana Romana, strada Massetana, piazzale Marcello Biringucci e Porta San Marco. Procedendo nelle centrali vie cittadine (via delle Sperandie, via Tito Sarrocchi, via San Pietro, via Casato di Sopra, Via Casato di Sotto) le auto si affacceranno su “Il Campo”, la spettacolare conchiglia che accoglierà le oltre 400 auto storiche a partire dalle 12:15. 

Terminato il pranzo, la sosta per ogni auto è prevista di circa 45 minuti, gli equipaggi si presenteranno al Controllo Orario di ripartenza per lasciare la città attraverso via Rinaldi, via Banchi di Sotto, via Banchi di Sopra, via dei Montanini, viale Giuseppe Garibaldi, viale Don Giovanni Minzoni, viale Giuseppe Mazzini, sottopasso stazione FFSS, via Achille Sclavo, via Fiorentina e via Cassia, per poi raggiungere Poggibonsi e imboccare la sr 429, verso l'Empolese e la Versilia, da dove si arrampicheranno sulla Cisa per giungere a Parma.

Un evento, un classico che ha a Siena uno dei momenti più iconografici e non si smentisce mai per il seguito e il fascino che quei motori riescono a tramettere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel Chianti nel Comune di Radda. Il ferito, un 57enne, ricoverato in gravi condizioni a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità