Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Spettacoli lunedì 05 dicembre 2022 ore 15:03

“Gianni Schicchi” in scena ai Rinnovati

L'opera lirica fa parte del progetto "Regeneration Opera” che ha visto in questi mesi varie venti legati a questo genere musicale



SIENA — Ultimo appuntamento con la rassegna lirico sinfonica proposta da Amat “Regeneration Opera”. Sul palco del teatro dei Rinnovati martedì 6 dicembre alle ore 21 “Gianni Schicchi”, regia di Sergio Basile.

Un’opera dirompente, direttamente rivolto ai giovani, un allestimento che infrange ogni tipo di schema tradizionale, che si ispira al mondo del fumetto e alle storie più seguite delle serie Netflix, ma soprattutto al grande maestro Dante e alla sua Commedia. La forza della musica pucciniana è il trampolino per catapultare la vicenda in un contesto distopico e straniante, un mondo “sottosopra”, chiave per una lettura inedita e provocatoria dei grandi temi dell’esistenza umana.

Un’opera comica Chi conosce il libretto sa che Gianni Schicchi è un’opera comica, che narra le vicende di una famiglia fiorentina alle prese con la dipartita di un ricco congiunto, Buoso Donati, e del suo “scomodo” testamento. Gag comiche e colpi di scena incalzano in una drammaturgia fitta e senza interruzioni, dove musica e testi si fondono insieme con straordinaria efficacia.

Biglietti interi 20 euro, ridotti 10 euro (under 35). Possibile prenotazione online su Ticketone-Teatro dei Rinnovati e presso la biglietteria del Teatro, Piazza Il Campo (entrata dal Cortile del Podestà).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un decesso registrato nelle ultime 24 ore interrompe la tregua. Calano i ricoverati nei reparti ordinari e nelle terapie intensive, 17 in meno da ieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca