Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:SIENA12°26°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Auto su asilo a l'Aquila, i funerali di Tommaso: un lungo applauso e palloncini bianchi e azzurri

Cronaca venerdì 13 maggio 2022 ore 15:59

Violenta lire in famiglia, arriva la polizia

Questura in azione per una rissa domestica con il sequestro di numerose armi e per il fermo di un giovane beccato con due bustine di hashish



SIENA — Una turno intenso quello di ieri per gli agenti della Questura di Siena. Sono stati chiamati a dirimere un violenta lite in ambito domestico, sfociata anche in minacce gravi nei confronti di un familiare. I poliziotti, hanno sequestrato nella casa varie armi tutte detenute, lecitamente, ma vista la situazione tesa è stato deciso il ritiro per scongiurare che venissero usate in caso di altre discussioni.

Sempre nella stessa giornata è stata controllata, un’autovettura con a bordo tre ragazzi. Gli agenti hanno percepito, all’interno del mezzo un persistente odore di droga. Uno dei tre, un  19enne, è stato trovato con due bustine contenenti sette grammi di hashish. I poliziotti dopo aver sequestrato la sostanza, hanno segnalato il ragazzo alla locale Prefettura per i provvedimenti di competenza.

Una giornata fitta di interventi che dimostra l'attenzione della Polizia nei confronti del territorio e la determinazione a scongiurare atti criminali gravi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel Chianti nel Comune di Radda. Il ferito, un 57enne, ricoverato in gravi condizioni a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità