Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:SIENA-1°7°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità martedì 29 novembre 2022 ore 18:42

Due Palii di squalifica per la Civetta

Approvate questo pomeriggio le decisioni dell’assessore delegato alla Giustizia paliesca Luciano Fazzi



SIENA — La Giunta comunale, riunitasi questo pomeriggio, presa visione delle proposte di sanzione dell’assessore delegato alla Giustizia paliesca Luciano Fazzi e delle memorie difensive ricevute – a non presentarle sono stati solo i fantini Giovanni Atzeni, detto Tittia, e Mattia Chiavassa - ha confermato quanto inizialmente formalizzato, ad eccezione di quanto era stato previsto per il barbaresco A. F. della Contrada Priora della Civetta che anziché 10 anni di squalifica ne dovrà scontare 5.

Nello specifico, per lo scorso Palio del 2 luglio, una diffida al fantino Giovanni Atzeni detto Tittia; un’ammonizione, invece, a: Giosuè Carboni detto Carburo per il quale scatta la squalifica per somma di ammonizioni, Mattia Chiavassa, Antonio Francesco Mula detto Shardana, Carlo Sanna detto Brigante e Giuseppe Zedde detto Gingillo.

Una censura, una deplorazione e due Palii di squalifica alla Contrada Priora della Civetta, e al barbaresco A.F. una squalifica per 5 anni. Mentre al signor M.M., il divieto per un anno di accedere al Cortile del Podestà in qualità di proprietario di cavalli.

Per la successiva Carriera, quella del 17 agosto, un’ammonizione ai fantini Federico Arri, detto Ares e a Stefano Piras detto Scangeo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno