Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:SIENA15°31°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità giovedì 06 ottobre 2022 ore 10:25

L'Unisi a "Maker Faire Rome" con 7 progetti

La fiera della tecnologia vedrà l'Università di Siena presentarsi con un unico grande stand dove saranno mostrate le idee dei ricercatori



SIENA — Una vetrina prestigiosa per l'ateneo senese. Sono ben sette i progetti dell’Università di Siena selezionati per la partecipazione a “Maker Faire Rome - The European Edition”, la grande fiera della tecnologia, che si terrà dal 7 al 9 ottobre a Roma. L’iniziativa, promossa e organizzata dalla Camera di Commercio di Roma, taglia il traguardo delle dieci edizioni e torna, anche quest’anno, negli spazi suggestivi del Gazometro Ostiense, per parlare delle nuove frontiere dell’innovazione.

A questa edizione l’Ateneo sarà presente con un grande stand che racconterà le storie di ricerca e di innovazione portate avanti dai ricercatori e ricercatrici dell’Università di Siena.

I visitatori di Maker Faire Rome potranno trovare, grazie alla proficua e sinergica collaborazione tra la Divisione Terza Missione e il Centro Santa Chiara Lab dell’Università di Siena, un unico luogo dove verranno presentati i progetti innovativi e le idee sviluppate nei laboratori e potranno avere chiaro il lavoro e i progetti di tanti gruppi di ricerca dell’Università di Siena.

Inside a working place proporrà video immersivi per l’orientamento al lavoro. Il progetto, selezionato da Rai Scuola come uno di quelli di maggiore interesse per la manifestazione, è stato sviluppato nell’ambito del Digital Creativity Lab del dipartimento di Scienze sociali politiche e cognitive (sede di Arezzo), dai docenti Mario Giampaolo e Loretta Fabbri.

Fra i progetti di punta della ricerca sulla robotica italiana ci sarà Connecting Humans and Robots through Wearable Haptics, che ha l'obiettivo di registrare e trasmettere sensazioni tattili a portata di mano. L’iniziativa, cui partecipa Domenico Prattichizzo, si tiene nell’ambito della I-RIM, la Conferenza Italiana di Robotica e Macchine Intelligenti che si svolge all’interno della Maker Faire.

Il gruppo coordinato da Annalisa Santucci, con Stefania Lamponi, Michela Geminiani, Ottavia Spiga e Giacomo Spinsanti, presenterà Biocastanea, una linea di biocosmesi dermofunzionale ecosostenibile creata dalla start up innovativa e spin off dell'Ateneo SienabioACTIVE.

Con SuperPowerMe le maschere ortodontiche personalizzate diventano maschere per i supereroi. Il progetto, che vuole costruire una sinergia fra digitale e ortodonzia pediatrica, è a cura del Fab Lab del Centro Santa Chiara Lab, guidato da Patrizia Marti. Partecipano: Cecilia Goracci, Lorenzo Franchi, Alessandro Vichi, Flavio Lampus, Simone Guercio e Annamaria Recupero.

Maker Faire sarà anche l’occasione per presentare l’innovativa laurea magistrale Sustainable Industrial Pharmaceutical Biotechnology, e lo spin off SienabioACTIVE & LIFECARES; con Annalisa Santucci, Ottavia Spiga, Adalgisa Sinicropi, Elena Petricci.

Con il progetto Crab attack: come sconfiggere gli alieni nel Mar Mediterraneo! verranno presentate le iniziative sulla valutazione della presenza, distribuzione, impatto e interazioni con la pesca del “granchio blu” lungo le coste toscane. Il team, guidato da Letizia Marsili, è composto da Enrica Franchi, Francesca Capanni, Laura Carletti, Ilaria Ceciarini, Guia Consales e Lorenzo Minoia.

Blue light for a safe world è il titolo del progetto che presenterà lampade emittenti luce nUVA in grado di eliminare batteri, funghi e virus, garantendo un ottimo livello di disinfezione di aria e superfici. Del team, coordinato da Gabriele Messina, fanno parte Roberta Bosco, Davide Amodeo, Isa De Palma, Gabriele Cevenini, con l’azienda Ugolin&C.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarà piuttosto breve ma molto intensa la prima forte ondata di calore portata in Toscana dall'anticiclone. Quando? Lo rivelano gli esperti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità