Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:45 METEO:SIENA8°  QuiNews.net
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Spettacoli mercoledì 12 gennaio 2022 ore 14:05

Grande musica al teatro dei Rozzi

Laura Polvarelli e Alessandro Stella accompagneranno il pubblico alla scoperta di lieder, chansons e mélodies dal Romanticismo al Novecento



SIENA — La 99° Stagione di concerti dell'Accademia Chigiana di Siena riprende. Venerdì 14 gennaio alle ore 21 al Teatro dei Rozzi, Laura Polverelli stimata per le sue interpretazioni di Rossini, Mozart e Vivaldi, affiancata dal pianista Alessandro Stella, incanteranno il pubblico con un programma molto intenso.

Il tema della serata è dedicato a  Gustav Mahler, Maurice Ravel e Hector Berlioz. Celebri principalmente per le loro creazioni orchestrali, che coinvolgono imponenti organici strumentali, questi tre compositori sono invece poco conosciuti per la loro produzione di lieder, chansons e mélodies per voce e pianoforte o per voce e orchestra.

Il programma si snoderà proprio su questo  repertorio meno conosciuto dei tre autori, ma non meno appassionante, che spazia dal Romanticismo al Novecento. Per completare il suggestivo palinsesto della serata, Alessandro Stella proporrà inoltre due preludi per pianoforte solo, tratti dal Primo e dal Secondo Libro dei Préludes di Claude Debussy.

Le giovani interpreti Giulia Serio, flautista, allieva dei corsi di alto perfezionamento e delle masterclasses di musica barocca dell’Accademia Chigiana e Katya Bannik, violoncellista, si uniranno a Laura Polverelli e Alessandro Stella per l'esecuzione delle Chansons madécasses di Ravel.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito dell’Accademia fino alle ore 18 del giorno del concerto oppure presso le biglietterie di Palazzo Chigi Saracini o del Teatro dei Rozzi. Il concerto sarà preceduto da una guida all’ascolto a partire dalle 20.30 nel luogo del concerto.

L’ingresso all’evento di venerdì 14 gennaio è consentito al pubblico in possesso del green pass da vaccinazione o da guarigione (cd. Green Pass Rafforzato). Non sarà dunque sufficiente il test antigenico o molecolare negativo. È inoltre obbligatorio l’uso della mascherina esclusivamente di tipo ffp 2 per l’intera permanenza negli spazi del Teatro e per tutta la durata dello spettacolo.

Nonostante l'impennata dei contagi proseguono i vari appuntamenti dedicati alla musica, attraverso regole di sicurezza più ferree che garantiscono maggiore sicurezza e permettono lo svolgimento di questi momenti culturali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una serata di follia per un bengalese di 31 anni che ha molestato numerose donne in diversi esercizi di Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità