QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SIENA
Oggi 8° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News siena, Cronaca, Sport, Notizie Locali siena
sabato 22 febbraio 2020

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 12:04

Tiemme stampa i biglietti solidali pro terremoto

Massimo Roncucci e David Bussagli

Nei primi dieci giorni dell'iniziativa sono stati venduti circa tremila ticket in edizione limitata. Il ricavato devoluto alle popolazioni terremotate



SIENA — Anche i servizi per i trasporti di Siena lanciano un'iniziativa di solidarietà aumentando la tiratura dei biglietti per donare i soldi alle famiglie sfollate del Centro Italia.

"Biglietti da collezione" venduti nelle biglietterie aziendali e nelle rivendite autorizzate e che già nei primi dieci giorni hanno raggiunto quota 3 mila vendite. Il costo del biglietto è di un euro e 20 centesimi ed è valevole per i servizi urbani di Arezzo, Grosseto e Siena oppure un euro e 10 centesimi per i servizi urbani di Piombino, Follonica, Poggibonsi, Colle Val d'Elsa e degli altri comuni minori del bacino in cui Tiemme opera.

"I risultati registrati nei primi giorni dell'iniziativa sono buoni e confermano la sensibilità dell'utenza nel dare una mano a chi ne ha veramente bisogno – ha sottolineato il presidente di Tiemme Spa, Massimo Roncucci –. Dopo i nuovi episodi sismici, stiamo ragionando sull'aumentare la tiratura dei biglietti che, per il momento, ci ha visto stampare circa 17 mila ticket. Vista l'emergenza e le situazioni molto complesse che riguardano centinaia di comuni e migliaia di persone, siamo pronti a fare di più, aumentando lo stanziamento iniziale di circa 20 mila euro che saranno destinati all'Anci per aiutare le popolazioni colpite dai sismi".

Accanto a Tiemme anche le amministrazioni locali, in primis Poggibonsi.

"Una iniziativa che anche noi, ben volentieri, sosteniamo – dice il Sindaco di Poggibonsi, David Bussagli -. Sono state molteplici le manifestazioni di vicinanza e di sostegno che i nostri territori hanno voluto inviare. Una mobilitazione che ha coinvolto associazioni, privati, istituzioni, cittadini. Una mobilitazione che continua e che continuerà. I biglietti speciali stampati da Tiemme rappresentano un'altra bella occasione per dare una mano a chi ha bisogno. Un'idea da cogliere. Un'idea che racconta della sensibilità diffusa, che parte dall'azienda e arriva agli utenti".



Tag

Coronavirus, la farmacista di Codogno: «Sono alla ricerca di una mascherina anche per me»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità